Dall’acqua calda alla carne: perché #siamotuttigretini e cosa possiamo fare per l’ambiente

In occasione della Climate Week e del terzo sciopero globale per il clima, l’associazione Italia Climate Network ha lanciato la campagna social #siamotuttigretini. Perché è importante “metterci la faccia” e cosa possiamo fare ogni giorno per l’ambiente

foto di repertorio Pixabay

In tutto il mondo si torna in piazza per manifestare contro i cambiamenti climatici. Una mobilitazione globale che ha visto in primo piano soprattutto i giovani, grazie all’esempio di Greta Thunberg e altri che hanno deciso di impegnarsi (come l’italiana Federica Gasbarro, volata a New York per partecipare al summit giovanile sul clima dell’Onu).

In occasione della Climate Week e del terzo sciopero globale per il clima, Italian Climate Network, un'associazione di cittadini, aziende e associazioni impegnati nel risolvere la crisi climatica e assicurare all'Italia un futuro sostenibile, ha lanciato la campagna #SiamoTuttiGretini, invitando tutti a farsi un selfie con la scritta “gretino” o “gretina” e pubblicarlo sui social usando l’hashtag. “Si tratta di una campagna di sensibilizzazione sulla crisi climatica in risposta agli attacchi dei negazionisti verso Greta Thunberg, una figura diventata simbolo del Cambiamento Climatico e alle conseguenze che esso avrà su tutti gli aspetti delle nostre vite”, dice Serena Giacomin, Presidente di Italian Climate Network. “I negazionisti del cambiamento climatico sono ancora tanti e hanno preso di mira Greta, arrivando a definirla #gretina. Noi vogliamo ribaltare il significato di questo insulto, per coinvolgere quante più persone possibili in una campagna di solidarietà e sensibilizzazione sui temi ambientali”.

Alla campagna hanno già aderito esperti del settore, personaggi famosi, volti televisivi e influencer, perché il tema ambientale deve entrare a far parte del dibattito pubblico perché riguarda tutti da vicino e non è più un argomento che può essere trascurato e sottovalutato.

Lotta contro i cambiamenti climatici: cosa si può fare

Il cambiamento parte da noi, dicono gli attivisti. “Ognuno di noi ha molti ruoli all’interno della società. In virtù dei molti ruoli, ognuno può dare il suo contributo e vincere la sfida ai cambiamenti climatici” e ridurre le emissioni di CO₂ nel quotidiano, oltre ad essere semplice, permette anche di ridurre le spese, ricorda Italian Climate Network, che ha stilato un elenco di consigli pratici, da seguire nella vita di tutti i giorni. 

1. Ridurre gli sprechi energetici

Mantenere una temperatura della tua abitazione al di sotto dei 20°C, non sprecare l’illuminazione, acquista e utilizza lampadine e elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

2. Ridurre il trasporto in auto e il carburante

Camminare, usare la bicicletta, prendere il treno o i mezzi pubblici urbani, condividere la macchina con amici e colleghi. Inoltre mantenere le gomme della propria auto alla giusta pressione interna e con un corretto stile di guida può ridurre il consumo di carburante.

3. Riciclare e riutilizzare

Allungare la vita degli oggetti quotidiani riutilizzandoli più volte o destinandoli ad un uso alternativo prima di decidere di buttarli.

4. Usare meno acqua calda

È necessaria molta energia per riscaldare l’acqua. Si può usare meno acqua calda, ad esempio preferendo la doccia al bagno, scegliendo temperature più basse per i tuoi lavaggi in lavatrice e così via.

5. Consumare meno carne

L’allevamento degli animali comporta la produzione di molti gas a effetto serra quali ad esempio il metano. Si può ridurre il consumo di carne stabilendo almeno due o tre giorni alla settimana senza carne.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento