La spiaggia invasa dalle meduse: "Sono urticanti, ma non uccidetele"

Le immagini spettacolari dall'area protetta di Gaiola, in provincia di Napoli. L'appello della onlus locale: "Evitiamo le solite scene stupide e grottesche di mattanze di meduse per ripulire il mare"

Una delle foto postate su Facebook dalla Csi Gaiola Onlus

Un tappeto rosa composto da centinaia di meduse: questo lo spettacolo che i turisti hanno potuto ammirare domenica 2 giugno in una delle spiagge dell'area protetta di Gaiola, in provincia di Napoli. Uno spettacolo per gli occhi ma che ha costretto gli aspiranti bagnanti a rimanere a debita distanza, considerando il livello di pericolosità delle meduse in questione.

A spiegare di quale specie si tratti è stata la Csi Gaiola Onlus, che ha anche postato diverse immagini relative all'invasione di meduse: ''Anche oggi le acque del Parco sono colme di meduse della specie Pelagia noctiluca, la cosiddetta vespa di mare, fortemente urticante''.

Nel post su Facebook l'associazione ha anche voluto lanciare un appello per evitare un 'massacro', già avvenuto in passato di fronte a questo genere di eventi. ''Nel ribadire che le meduse sono animali planctonici che vengono trasportati passivamente dalle correnti, evitiamo le solite scene stupide e grottesche di mattanze di meduse per ripulire il mare: sono organismi marini come tutti gli altri e come tutti gli altri hanno diritto di vivere in santa pace nel mare. Attendiamo con un po' di pazienza che la corrente se le riporti via''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi guardare ma non toccare, finché il mare non darà inizio ad un nuovo viaggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus ristrutturazione al 110%, dalle seconde case agli infissi: cosa prevede il decreto

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 19 maggio 2020

  • Si allontana la data del "contagio zero": le nuove stime, regione per regione

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Benzina e diesel, brutte notizie al distributore per gli automobilisti

  • Ezio Bosso, il messaggio di Alba Parietti: "Mi hai voluto proteggere dal dolore"

Torna su
Today è in caricamento