L'età dei cani? Non si calcola “per 7 anni”: c'è una nuova formula

Un team di scienziati dell'Università della California, negli Stati Uniti, ha messo a punto un nuovo metodo per calcolare l'età dei nostri amici a quattro zampe

Foto di repertorio

Quando pensiamo all'età di un cane, è molto diffuso il solito ragionamento: un anno di vita dei nostri amici a quattro zampe equivale ad 7 anni umani. Ma nonostante la maggior parte delle persone utilizzi questo metodo di calcolo, in un recente studio pubblicato sul portale bioRxiv, un team guidato da Tina Wang dell'Università della California a San Diego (Stati Uniti) spiega di aver messo a punto un nuovo sistema di calcolo.

Come si calcola l'età dei cani

Il team ha esaminato i tassi di metilazione del Dna, un elemento che misura l'invecchiamento dell'organismo, in 104 Labrador di età compresa tra quattro settimane e 16 anni. Li ha poi confrontati con i profili di metilazione di 320 persone di età compresa tra 1 e 103 anni. Scoprendo che, in alcune parti della vita, un cane segue lo stesso modello degli umani nel processo di ageing, anche se alcune pietre miliari della longevità non si collegano altrettanto bene. Ad esempio, il tasso di metilazione di un cucciolo di 7 settimane corrisponde a quello di un bambino di 9 mesi, ed entrambe le specie iniziano a mettere i primi dentini in questo stesso momento. Ma il confronto si interrompe dopo la prima infanzia.

Da quel momento infatti l'orologio del cane ticchetta molto più velocemente di quello dell'uomo: i cuccioli accelerano verso la pubertà e raggiungono la maturità sessuale entro il loro primo anno di vita. Poi, l'orologio epigenetico del cane rallenta con l'avanzare dell'età e inizia di nuovo ad 'abbinarsi' a quello degli umani negli anni successivi. E, complessivamente, la durata media di vita di un Labrador, pari a 12 anni, si allinea con la durata media della vita umana in tutto il mondo, che è di circa 70 anni.

L'età dei cani: la nuova formula per calcolarla

La nuova formula che ne scaturisce per calcolare l'età di un cane richiede calcoli un po' più complessi di una moltiplicazione per sette. Occorre infatti moltiplicare il logaritmo naturale dell'età di un cane per 16, quindi aggiungere 31. Ecco la formula: [età umana=16ln (età del cane) + 31]. Secondo questo calcolo, un cane di 2 anni equivale a un uomo di 42 anni. Un cane di 5 anni equivale a un essere umano di 56,7 anni, e un cane di 10 anni equivale a una persona di 67,8 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • In arrivo il bonus Tari: come funziona lo sconto sulla bolletta dei rifiuti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 28 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento