È morta Yoga, l'orsa più amata dai turisti

La storia dell'orsa Yoga è sicuramente molto singolare, perché fin da giovanissima inizia a frequentare i turisti cercando di rubacchiare cibo qua e là durante i pic-nic. Oggi è stata trovata morta dai custodi del Parco nazionale d'Abruzzo

Yoga, l'orsa piu famosa d'Abruzzo non c'è più, il bellissimo esemplare di orso bruno marsicano in Abruzzo è stata trovata morta dai custodi del centro visite del Parco nazionale d'Abruzzo, a Pescasseroli.

Yoga aveva 30 anni ed era diventata famosa una ventina d'anni fa per le sue scorribande nei paesi del Parco e, dopo aver passato un lungo periodo nell'area faunistica di Villavallelonga. Successivamente Yoga era stata ospitata al centro visite di Pescasseroli, dall'agosto 2017, dove ha trascorso gli ultimi mesi della sua vita. L'anno scorso, aveva subìto un importante intervento nella clinica veterinaria Monte Verde, a Roma, a causa di alcune ernie midollari alla colonna vertebrale che le stavano paralizzando gli arti posteriori.

Si era rimessa e aveva ricominciato a camminare. Poi la morte, improvvisa.

Chi è Yoga, l'orsa più famosa d'Abruzzo

La storia dell'orsa Yoga è sicuramente molto singolare, perché fin da giovanissima inizia a frequentare la Camosciara, durante l'estate, cercando di rubacchiare cibo qua e là ai turisti in procinto di fare un pic-nic.

Sempre più confidente e impertinente, alla fine degli anni '90 divenne il terrore dei turisti che la sentivano aggirarsi tra le tende. Addirittura arrivò ad entrare in paese ad Opi nel bel mezzo della festa patronale, spaventando tutte le persone che erano in piazza.

Da allora - come ricorda il Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - si prese la decisione di ridurla in cattività.

Negli ultimi anni Yoga insieme all'orso Sandrino ha rappresentato la coppia di orsi più famosa del Parco: due eccezionali ambasciatori della specie di orso bruno marsicano. "Tanto abbiamo imparato da lei e ci ha e che ci ha consentito di sviluppare procedure e metodi di gestione più utili e funzionali per mitigare il conflitto orso-uomo" ricordano dal Parco Nazionale. Ora la carcassa è stata mandata all'istituto zooprofilattico di Abruzzo e Molise, a Teramo, per l'autopsia e per accertare la causa della morte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

  • SuperEnalotto, estratto il 6 da 66 milioni di euro. I numeri vincenti e le combinazioni di Lotto e 10eLotto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 14 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Reddito di cittadinanza? No, grazie. La geniale trovata di Carlo per non lavorare

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 16 al 22 settembre 2019

Torna su
Today è in caricamento