Coronavirus, il bollettino di oggi: 531 nuovi casi, più della metà in Lombardia (che non registra decessi)

Nuovi casi, decessi e terapie intensive: la situazione epidemiologica in Italia nei dati della Protezione Civile aggiornati oggi domenica 24 maggio

L'epidemia di coronavirus in Italia: alle 18:00 il bollettino della Protezione Civile di domenica 24 maggio 2020. Da giorni si assiste ad un appiattimento della curva epidemiologica e molti reparti di terapia intesiva dedicati ai pazienti covid hanno potuto chiudere. Questa settimana sono stati registrati 632 casi in media al giorno. La settimana precedente si registravano 849 casi in media al giorno. Tuttavia resta il caso Lombardia dove l'indice di crescita resta a tre cifre. 

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 24 maggio 2020

  • Attualmente positivi: 56.594
  • Deceduti: 32.785 (+50, +0,2%) (esclusa Lombardia*)
  • Dimessi/Guariti: 140.479 (+1.639, +1,2%)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 553 (-19, -3,3%)
  • Tamponi: 3.447.012 (+55.824)
  • Totale casi: 229.858 (+531, +0,2%)

*Regione Lombardia oggi non ha aggiornato il numero dei deceduti.

+ Aggiornamento ore 19:00 - In un comunicato di Regione Lombardia diffuso dopo la pubblicazione dei dati della protezione civile viene spiegato come dai flussi provenienti dalla rete ospedaliera e dalle anagrafi territoriali oggi non siano stati segnalati decessi.

Rispetto a ieri vengono segnalati 50 nuovi decessi in tutta Italia che portano il numero totale delle vittime a 32.785 dall'inizio dell'epidemia. Il numero totale di attualmente positivi è di 56.594, con una decrescita di 1.158 assistiti rispetto a ieri. Tra gli attualmente positivi, 553 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 19 pazienti rispetto a ieri. 8.613 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 82 pazienti rispetto a ieri. 47.428 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 140.479, con un incremento di 1.639 persone rispetto a ieri.

bollettino coronavirus 24 maggio 2020-2

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 25.614 in Lombardia, 7.703 in Piemonte, 4.457 in Emilia-Romagna, 2.660 in Veneto, 1.700 in Toscana, 1.624 in Liguria, 3.569 nel Lazio, 1.692 nelle Marche, 1.268 in Campania, 1.793 in Puglia, 535 nella Provincia autonoma di Trento, 1.453 in Sicilia, 412 in Friuli Venezia Giulia, 1.092 in Abruzzo, 195 nella Provincia autonoma di Bolzano, 53 in Umbria, 245 in Sardegna, 32 in Valle d’Aosta, 275 in Calabria, 183 in Molise e 39 in Basilicata.

  • Lombardia: 86.825 casi totali (25.630 attualmente positivi, +285)
  • Piemonte: 30.137 (8.025, +43)
  • Emilia-Romagna: 27.513 (4.570, +45)
  • Veneto: 19.069 (2.841, +17)
  • Toscana: 10.047 (1.766, +15)
  • Liguria: 9.427 (1.734, +53)
  • Lazio: 7.607 (3.581, +20)
  • Marche: 6.701 (1.713, +13)
  • Campania: 4.744 (1.273, +5)
  • Puglia: 4.448 (1.805, +10)
  • P.A. Trento: 4.395 (565, +9)
  • Sicilia: 3.421 (1.512, +2)
  • Friuli Venezia Giulia: 3.233 (459, +3)
  • Abruzzo: 3.221 (1.168, +5)
  • P.A. Bolzano: 2.590 (214, +3)
  • Umbria: 1.430 (56, +0)
  • Sardegna: 1.356 (287, +0)
  • Valle d'Aosta: 1.177 (35, +1)
  • Calabria: 1.157 (288, +0)
  • Molise: 431 (189, +1)
  • Basilicata: 398 (41, +1)

Contagio coronavirus provincia per provincia (Pdf)

curva coronavirus-5-17

Coronavirus, i dati regione per regione

++ Articolo in aggiornamento dalle ore 18:00, clicca per aggiornare la pagina ++ .

In Lombardia sono 87.110 le persone risultate positive al coronavirus dall'inizio della pandemia, 285 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi, secondo i dati diffusi dalla Regione Lombardia, sono 25.614, in calo di 16 unità nelle ultime 24 ore. I tamponi effettuati sono 11.457, per un totale complessivo di oltre 670mila. I nuovi casi positivi sono il 2,5% dei tamponi giornalieri effettuati. Sono 4.017 le persone ricoverate negli ospedali della Lombardia e positive al coronavirus, 9 in meno rispetto a ieri. Quelle in terapia intensiva, secondo i dati di Regione Lombardia, sono 197, due in meno nelle ultime 24 ore. Il totale dei guariti e dei dimessi è di 45.656, in aumento di 301 da ieri. Nelle ultime 24 ore non si sono registrati decessi di persone positive al coronavirus in Lombardia. Il totale complessivo dall'inizio dell'epidemia è di 15.840 deceduti, ma i flussi provenienti dalla rete ospedaliera e le anagrafi territoriali oggi non hanno segnalato decessi, si spiega dalla Regione Lombardia.

In Liguria i nuovi contagi sono 38, dato che porta a 3883 persone attualmente positive in regione. I pazienti curati negli ospedali liguri sono 267 (21 in meno rispetto a ieri), di cui 20 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri). 1467 quelli curati a domicilio (153 in meno rispetto a ieri). 2149 i pazienti clinicamente guariti al domicilio (9 in più rispetto a ieri), 4130 quelli guariti definitivamente (196 in più rispetto a ieri). 1412 le persone decedute (7 nell'ultimo giorno).

In Piemonte decessi e contagi in calo: 12, due in meno di ieri, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati nel pomeriggio dall'Unità di Crisi della Regione. Salgono a 30.180 (+43 rispetto a ieri, quando l'incremento era stato di 60) le persone finora risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 75 (-1 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 1283 (-8 rispetto a ieri).Le persone in isolamento domiciliare sono 6345.

Nel Lazio 20 i nuovi casi di contagio, 8 i decessi nelle ultime 24 ore.

In Toscana sono 15 i casi di positività al coronavirus in più rispetto a ieri. 5 di questi nuovi casi provengono dalla campagna di test sierologici avviata da Regione Toscana alla fine di aprile. Nel dettaglio sono 3.451 i casi complessivi ad oggi a Firenze (6 in più rispetto a ieri), 562 a Prato (3 in più), 671 a Pistoia (2 in più), 1.044 a Massa Carrara, 1.360 a Lucca (3 in più), 886 a Pisa (1 in più), 551 a Livorno, 676 ad Arezzo, 438 a Siena, 423 a Grosseto. Si registrano infine purtroppo due nuovi decessi: 1 uomo e 1 donna, con un'età media di 83 anni. 

Nelle Marche il 75% dei nuovi positivi è under 35

Nella regione Marche i nuovi casi positivi rilevati sono 13: 6 in provincia di Ancona, 2 a Pesaro Urbino, 2 a Macerata, 3 a Fermo. I dati degli ultimi giorni evidenziano un abbassamento sensibile dell'età dei positivi: negli ultimi 7 giorni il 75% dei casi è under 35. Si tratta di persone pauci sintomatiche che ora sono in isolamento a casa poiché non necessitano di ricovero ospedaliero.

Sono 11 i nuovi casi positivi al Covid-19 registrati nella giornata di oggi in Puglia su 1832 test effettuati. Dei nuovi contagi, 3 si riferiscono alla provincia di Bari, 1 alla provincia di Brindisi, 7 alla provincia di Foggia. L'unico decesso ha interessato la provincia Bat.

In Campania si registra un decesso legato al coronavirus. Il totale dei guariti è 3.076 (+9 rispetto a venerdì 22 maggio), di cui 2.904 (+8) totalmente guariti e 172 (+1) clinicamente guariti. Quattro i nuovi casi in provincia di Napoli di cui 2 a Napoli città, 2 in provincia di Salerno.

In Abruzzo rispetto a ieri si registrano 4 morti e un aumento di 5 nuovi casi su un totale di 1377. Nella giornata di ieri (23 maggio) i positivi erano stati 2.  In calo i pazienti ricoverati in ospedela (149 -7 rispetto a ieri), 3 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva (1 in provincia di Pescara e 2 in provincia di Teramo), mentre gli altri 940 (-68 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (19 in provincia dell'Aquila, 270 in provincia di Chieti, 564 in provincia di Pescara e 87 in provincia di Teramo). I nuovi decessi (alcuni dei quali potrebbero essere avvenuti nei giorni scorsi, ma la cui positività al virus è arrivata nelle ultime 24 ore) riguardano una 89enne di Scafa, un 91enne di Pescara, un 63enne di Cappelle sul Tavo e un 81enne di Civitaquana.

In Friuli Venezia Giulia rimane ricoverato un solo paziente in terapia intensiva mentre quelli ricoverati in altri reparti risultano essere 62 e si registrano 2 nuovi decessi. Tre le persone positive in più rispetto a ieri.

Due nuovi contagi in Sicilia e nessun decesso. Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 15 di oggi, in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 133.249 (+1.336 rispetto a ieri), su 117.242 persone: di queste sono risultate positive 3.423 (+2), mentre attualmente sono ancora contagiate 1.453 (-59), 1.701 sono guarite (+61) e 269 decedute (0). Degli attuali 1.453 positivi, 100 pazienti (-4) sono ricoverati - di cui 9 in terapia intensiva (0) - mentre 1.353 (-55) sono in isolamento domiciliare.

Nessun caso di contagio è stato rilevato in Basilicata ma riscontrato un caso positivo di persona rientrata dal nord Italia e in isolamento domiciliare. I casi attualmente positivi sono scesi a 37 (-3) mentre sono 27 le persone decedute e 333 (+3) i guariti. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera scendono a 14 (-1) di cui 1 in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 23 (-2) a cui si aggiungono altri cinque isolamenti domiciliari di cui due residenti in Basilicata, con tampone positivo effettuato in altra regione, e tre residenti in Piemonte o in Lombardia.

In Umbria zero nuovi contagi dove sono complessivamente 1.430 le persone risultate positive al virus Covid-19 ma c'è un nuovo decesso. Gli attualmente positivi diminuiscono ancora, sono 61(-6). I guariti sono 1294 (+5); risultano 8 clinicamente guariti (-3).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, da lunedì inizia l'indagine sierologica su 150mila italiani

Coronavirus, le ultime notizie

Paura in Germania dove almeno 107 persone sono risultate positive al coronavirus Sars-Cov-2 dopo aver partecipato ad una funzione religiosa in una chiesa battista di Francoforte sul Meno. I fedeli sono residenti a Francoforte e in altri tre distretti dell'Assia, ha detto il ministro Kai Klose. "La maggior parte non è particolarmente malata, c'è una sola persona in ospedale", ha detto Rene Gottschalk, capo del Dipartimento della Salute di Francoforte. Come risposta al focolaio, le autorità hanno annullato una celebrazione musulmana prevista per oggi nello stadio Herbet Droese di Hanau, spiegando che consentirlo sarebbe irresponsabile, alla luce di quanto successo a Francoforte.

Qui in Brasile è il caos, contagio fuori controllo": il racconto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 4 luglio 2020

  • Alena Seredova: "Buffon mi ha fatto gli auguri per la nascita di Vivienne"

  • Mangiano e scappano senza pagare: ma la figuraccia di quattro amici è "epocale"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 2 luglio 2020

  • Rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: esplode focolaio di coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento