Coronavirus, il bollettino del 26 maggio: decessi in calo, 397 i nuovi casi

Il quadro della situazione epidemiologica in Italia con tutti i dati, regione per regione. In Lombardia 159 nuovi positivi, 86 in Piemonte. Bonaccini: "Il virus sta perdendo forza"

Foto di repertorio

Il virus sta battendo in ritirata? Come ogni giorno intorno alle 18 la Protezione Civile ha pubblicato il bollettino aggiornato con tutti i dati sull'emergenza coronavirus in Italia. Ieri i nuovi casi erano stati 300. I dati di oggi sono molto positivi per quanto riguarda il numero dei decessi: "solo" 78 contro i 92 di ieri (domenica 24 maggio le vittime del Covid erano state 50). In lieve aumento invece il numero dei nuovi casi (+397), a fronte però di un maggior numero di tamponi analizzati. Scende ancora il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva (-20 rispetto a ieri). 

Coronavirus, il bollettino di oggi 26 maggio 2020. Ecco i dati aggiornati e la tabella della Protezione Civile con i casi regione per regione. 

  • Totale casi: 230.555 (+397, +0,2%)
  • Deceduti: 32.955 (+78, +0,2%) 
  • Dimessi/Guariti: 144.658 (+2.677, +1,9%) 
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 521 (-20, -3,7%) 
  • Tamponi: 57.674 (ieri 35.241)
  • Attualmente positivi: 52.942 

Da notare che dei 397 nuovi casi di positività, ben 298 (l'86% del totale) sono stati registrati in Piemonte, Liguria e Lombardia. bollettino coronavirus oggi 26 maggio 2020-3

Coronavirus, il bollettino: casi totali e nuovi casi regione per regione

  • Lombardia 87.417 (+159)
  • Emilia-Romagna 27.611 (+24)
  • Veneto 19.105 (+8)
  • Piemonte 30.314 (+86)
  • Marche 6.718 (+2)
  • Liguria 9.550 (+53)
  • Campania 4.767 (+12)
  • Toscana 10.070 (+3)
  • Sicilia 3.430 (+3)
  • Lazio 7.661 (+18, 6 casi si riferiscono a giorni precedenti)
  • Friuli-Venezia Giulia 3.251 (+11)
  • Abruzzo 3.230 (+3)
  • Puglia 4.469 (+2)
  • Umbria 1.431 (+1)
  • Bolzano 2.593 (0)
  • Calabria 1.157 (0)
  • Sardegna 1.354 (0)
  • Valle d’Aosta 1.181 (+2)
  • Trento 4.415 (+10)
  • Molise 432 (0)
  • Basilicata 399 (0)

Coronavirus, in Lombardia 159 casi

Stando ai dati anticipati dalle regioni, in Lombardia sono stati registrati 159 positivi in più di ieri. Nel precedente bollettino i casi erano stati 148. Il numero dei contagi dunque è in leggero aumento. I decessi sono stati 22, un dato che porta il numero totale delle vittime a 15.896. Aumentano i guariti 8+875), mentre diminuiscono i ricoverati (-99 rispetto a ieri).

Complessivamente, secondo i dati di Regione Lombardia, dall'inizio della pandemia sono stati 87.417 i contagiati rilevati. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 9.176, per un totale complessivo di oltre 685mila. Gli attualmente positivi: 24.477, in calo di 738 unità da ieri.

Bollettino coronavirus, 86 contagiati in Piemonte

Sono 86, di cui 24 rilevati nelle Rsa, le persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Ieri i nuovi casi erano stati 48. I decessi sono 14, di cui 2 al momento registrati nella giornata di oggi (l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ricorda infatti che "il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Sale il numero dei pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 15.935 (+374 rispetto a ieri).

Bonaccini: "In Emilia Romagna pochi contagiati, il virus ha perso davvero forza"

Solo 24 i nuovi contagiati in Emilia Romagna (ieri erano stati 29) dove i decessi scendono finalmente sotto le due cifre. "Oggi per la prima volta dopo due mesi in Emilia-Romagna abbiamo meno di una decina di decessi e poche decine di contagiati". Ad annunciarlo è il governatore Stefano Bonaccini, questo pomeriggio in un dialogo in diretta web col direttore dell'Espresso, Marco Damilano.

"Il virus ha perso davvero forza - sostiene Bonaccini - la maggior parte dei positivi che troviamo sono asintomatici, si stanno svuotando le terapie intensive ed e' crollato il numero dei ricoveri e degli accessi al Pronto soccorso. Voglio avere la fiducia di dire che siamo verso la fine dell'epidemia",

In Veneto solo 8 nuovi casi di Covid

Oggi in Veneto sono stati registrati solo otto casi di positività contro gli 11 di ieri. Il bollettino della Regione Veneto registra altri 8 decessi (2 negli ospedali), su un totale di 1886 decessi. Ma tutti i dati su contagi e malati in trattamento negli ospedali sono in calo: nei normali reparti Covid sono ricoverati attualmente 454 pazienti (26 meno di ieri), mentre nelle terapie intensive 38 (-1). 

Bollettino coronavirus di oggi 26 maggio 2020, nel Lazio 12 casi

In Lazio sono stati registrati 18 casi nelle ultime 24 ore, di cui però sono relativi a notifiche non registrate nei giorni scorsi. Il dato odierno dunque è in realtà di 12 casi (contro i 16 di ieri), otto dei quali a Roma. 

"Anche oggi abbiamo registrato casi in calo nel Lazio, con un trend allo 0,2%. I nuovi casi sono tutti frutto di cluster familiari, a eccezione di una comunità religiosa e di un'attività di natura ambulatoriale nel sud pontino. Per il resto i casi nascono e si sviluppano in ambito familiare". Lo ricorda l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, in audizione in Commissione Sanità regionale. "In terapia intensiva - aggiunge - abbiamo 60 pazienti e questo ci sta consentendo di rientrare in un setting ordinario" di attività. 

In Toscana attualmente positivi in calo (-7%)

In Toscana sono 10.070 i casi di positività al coronavirus, 3 in più rispetto a ieri. Nel bollettino precedente i nuovi casi erano stati 5. I guariti crescono del 1,5% e raggiungono quota 7.527 (il 74,7% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 234.796, 4.523 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 4.055. Gli attualmente positivi sono oggi 1.522, -7% rispetto a ieri. Si registrano 6 nuovi decessi: 3 uomini e 3 donne, con un'età media di 79,5 anni.

La situazione nelle Marche

Nelle Marche a fronte dei 576 tamponi eseguiti risultano 2 nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore. Con questi dati i contagi totali salgono a 6.718 su un totale di 61.923 tamponi effettuati.

Coronavirus, il bollettino: in Abruzzo tre nuovi casi

In Abruzzo rispetto a ieri si registra un aumento di tre nuovi casi su un totale di 1276 tamponi analizzati (0.2 per cento di positivi sul totale). Nella giornata di ieri era stato registrato un solo caso positivi su 1173 tamponi (0.08 per cento).

In Puglia solo due casi, quattro province senza contagi

Confortanti i dati della Puglia dove sono stati registrati solo 2 nuovi positivi su un numero molto consistente di test: 2203. Si registrano anche tre decessi. Oggi ben quattro province sono senza contagi, Bari, Foggia, Lecce e Taranto. Gli unici due positivi arrivano dalla provincia Bat (Barletta-Andria-Trani) e dalla provincia di Brindisi. Dei tre decessi, 2 si sono verificati in provincia di Bat e 1 in provincia di Lecce. Ieri i nuovi positivi erano stati 11 su 1091 tamponi effettuati, oltre 1200 in meno rispetto a oggi.

In Basilicata zero contagi per il terzo giorno consecutivo

Nessun caso di contagio è stato rilevato ieri in Basilicata su un totale di 563 tamponi. E' il terzo giorno consecutivo che non si registrano casi di Covid-19. Negli ultimi dieci giorni nella regione lucana sono stati rilevati solo quattro casi positivi di cui tre riferiti a persone residenti in regioni del nord e rientrate o arrivate in Basilicata e ora in isolamento domiciliare. In base ai dati della task force sanitaria lucana, i casi attualmente positivi restano 34 mentre sono 27 le persone decedute e 336 i guariti. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera scendono a 8 (-5) e nessuno è in terapia intensiva.

In Sardegna non ci sono nuovi positivi

Non si registrano nuove positività al virus Covid-19 in Sardegna, dall'inizio dell'emergenza, i casi accertati sono complessivamente 1.354. È quanto rilevato dall'Unità di crisi regionale nell'ultimo aggiornamento. In totale nell'Isola sono stati eseguiti 51.968 test, i pazienti ricoverati sono 43, di cui 2 in terapia intensiva, mentre 181 sono in isolamento domiciliare. Le vittime salgono a 130 in seguito a verifiche che hanno portato all'inserimento di un decesso avvenuto ad aprile e non conteggiato precedentemente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Sicilia tre contagi e un solo decesso

In Sicilia tre nuovi contagi e un solo decesso. Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'Isola, aggiornato alle ore 15 di oggi, in merito all'emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 137.682 (+2.421 rispetto a ieri), su 120.206 persone: di queste sono risultate positive 3.430 (+3), mentre attualmente sono ancora contagiate 1.430 (-3), 1.729 sono guarite (+5) e 271 decedute (+1).

Coronavirus, la situazione dei contagi nelle province

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il conto salato poi la lite, Federico Fashion Style rompe il silenzio: extension rimosse per far pagare meno alla cliente

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 30 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 25 giugno 2020

  • Coronavirus: trucchi e consigli per pulire e disinfettare il condizionatore

  • Aumenti in busta paga dal 1° luglio, è conto alla rovescia: quanti euro in più e a chi spettano

  • Buste paga, a luglio oltre al bonus c'è anche il rimborso (ma non per tutti)

Torna su
Today è in caricamento