“Capire se una donna che denuncia è un’isterica o rischia la vita”: polemica sul tweet di Giulia Bongiorno

Il tweet, pubblicato sul profilo ufficiale della ministra nonché presidente dell'associazione antiviolenza Doppia Difesa, è stato successivamente rimosso

ANSA/CLAUDIO PERI

Grazie alla legge “Codice Rosso”, secondo Giulia Bongiorno - ministra della Pubblica Amministrazione ed esponente della Lega, nonché avvocato e presidente di un’associazione anti violenza  Doppia Difesa – “una donna che fa una denuncia per stupro deve essere ascoltata dal pm o dal pg entro tre giorni. Così si può appurare immediatamente se si ha a che fare con un’isterica o con una donna in pericolo di vita, e in tal caso salvarla”.

Questo il testo del tweet apparso sul profilo ufficiale di Bongiorno, durante un’intervista a SkyTg24, e che ora risulta non può disponibile, anche se è possibile trovare ovviamente gli screenshot, come quello pubblicato poco dopo da Selvaggia Lucarelli, che commenta: “La tristezza nel leggere l’aggettivo ‘isterica’ pronunciato da un ministro presidente di un’associazione in difesa delle donne”.

giulia bongiorno isterica twitter selvaggia lucarelli-2

Doppia Difesa, Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno replicano alla Lucarelli: "Presentiamo querela" 

Sul profilo di Bongiorno questa mattina è comparso un secondo tweet, stavolta durante un’intervista al programma Radio Anch’Io su Rai Radio 1, che corregge un po’ il tiro rispetto all’affermazione contenuta nel precedente: “Con il #CodiceRosso, misura alla quale tengo tantissimo, le donne che denunciano violenza saranno sentite dal pm entro tre giorni. A chi obietta che alcune potrebbero fare denunzie false replico che il pm potrà valutare serietà ed urgenza”.

“Isterica? È per questa teoria del secolo scorso che le donne vittime di violenza non sono credute”, scrive su Twitter la psicologa Barbara Collevecchio. “Lei, avvocato e Ministra, ha usato un concetto completamente estraneo alle leggi moderne (dal 1895 non si sentiva parlare di isteria nelle donne) per definire una vostra proposta a tutela delle donne. Forse è meglio vergogna. Quella che dovrebbe provare lei!”, è stato invece il commento di Cathy La Torre, avvocata e attivista LGBTQ fondatrice di GayLex.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 10 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • "Salvini deve andare a fare in c***": sconcerto in tv su La7

  • Michelle Hunziker, il gesto 'contro' Marica Pellegrinelli dopo l'addio a Ramazzotti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Sondaggi, sorpresa sul podio: chi sale e chi scende tra Lega, Pd e M5s

Torna su
Today è in caricamento