Fast food regala maglietta con il "vero doggy stile" per la festa della donna

Un post decisamente di cattivo gusto quello pubblicato da “Burgez” sui social

Il post pubblicato da Burgez

Un'iniziativa di dubbio gusto. Anzi diciamolo: decisamente di cattivo gusto. Bufera su Burgez, noto fast food milanese che ha provato a ironizzare - forse - sull'8 marzo pubblicando un un un post in cui comparivano una maglietta con espliciti riferimenti sessuali. Anche il commento in quanto a sessismo e volgarità non si faceva mancare nulla: "Auguri donne. Istruzioni per il vero doggy style, fate contenti i vostri uomini. La doggy style t-shirt in omaggio per voi in tutti gli store dalle 18 in poi. Omaggio per sole donne". 

Il post ovviamente non è stato accolto particolarmente bene - per usare un eufemismo - e nei commenti Burgez è stato invaso da richieste di spiegazioni e accuse. Dopo cinque ore la marcia indietro, sempre social, con la foto e il testo che sono spariti. 

burgez 4)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento