Coronavirus, il bollettino del 3 aprile: 776 morti in un giorno, quasi 20mila guariti

La Protezione Civile ha fornito i dati aggiornati al 3 aprile sull'epidemia di coronavirus in Italia: sono 14.681 le vittime dall'inizio dell'emergenza, mentre 4.068 i pazienti in terapia intensiva

Foto di repertorio

Il bollettino odierno della Protezione Civile sull'epidemia di coronavirus in Italia conferma il plateau. Rispetto a ieri ci sono stati altri 766 decessi, con le vittime che hanno raggiunto quota 14.681. Nel complesso, i positivi sono attualmente 85388 (+2339). In isolamento domiciliare 52579. Sono ricoverate 28741 persone, mentre 4068 sono in terapia intensiva. I guariti sono 19758 (+1480).

Il trend in calo degli ultimi giorni è stato confermato anche dall'Istituto Superiore di Sanità: "Gli ultimi dati confermano il trend di calo dei casi positivi di Covid-19, e viene confermato anche il trend italiano con alcune zone a più alta circolazione, a circolazione intermedia e a circolazione ancora abbastanza limitata, ma il messaggio è che non c'è nessuna zona in cui il virus non circoli".

Coronavirus, il bollettino di venerdì 3 aprile

  • Casi attuali: 85.388 (+2.339, +2,8%)
  • Deceduti: 14.681 (+766, +5,5%)
  • Dimessi/Guariti: 19.758 (+1.480, +8,1%)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva:  4.068 (+15, +0,4%)
  • Totale casi: 119.827 (+4.585, +4%)

I tamponi effettuati oggi sono stati 38.617. Sono 619.849 i tamponi al momento effettuati per l'emergenza coronavirus. Emerge dai dati odierni della Protezione civile. Tra ieri e oggi sono stati oltre 80mila i tamponi effettuati.

 "Sono 16.798 i volontari in campo", ha affermato il Capo del Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli nel punto stampa sull'emergenza coronavirus. Secondo il commissario, ammontano invece a "104.274.748 euro e voglio ringraziare tutti i donatori", di cui ne sono stati già spesi "11,5 milioni di euro".

coronavirus-3-aprile-2020-2

Coronavirus, i dati regione per regione

La Lombardia continua ad essere la regione più colpita. Secondo l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, nelle ultime 24 ore sono state 1.455 le persone risultate positive al coronavirus. Ieri l'incremento era stato di 1.292 casi, "ma abbiamo processato molti più tamponi rispetto a ieri”, ha sottolineato Gallera. Sono invece 351 i pazienti affetti dal virus che nelle ultime 24 ore hanno perso la vita, nel giorno precedente i decessi erano stati 357. Dall'inizio dell'emergenza i morti sono 8.311. In provincia di Milano l'incremento dei contagiati è di 387 casi nelle ultime 24 ore, nel giorno precendente erano stati 482.

Sono in tutto 3309 le persone positive al Covid-19 in Liguria, 132 in più rispetto a ieri, 31 invece i decessi registrati nelle ultime 24 ore. I test effettuati sono 12934 (865 più di ieri).Sono i dati contenuti nel bollettino odierno emesso dalla task force sanitaria ligure sull'emergenza coronavirus. "Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero - si legge nella nota -dei positivi totali, 1320 sono gli ospedalizzati, di cui 173 in terapia intensiva; sono al domicilio 1424 persone (58 più di ieri), i clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) sono 565 (46 più di ieri)".I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 135 (20 più di ieri), le persone decedute dall'inizio dell'emergenza sono 519 (31 più di ieri).

Sono 226 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 22 i nuovi decessi. Oggi torna a scendere il trend dei nuovi casi positivi (ieri erano stati 406). Continua invece a salire il numero di decessi: 22, rispetto ai 15 di ieri e ai 9 del giorno precedente, 1 aprile. Molto contenuto l'aumento di ricoveri (+7 rispetto a ieri); e nelle terapie intensive si registra un diminuzione di 7 unità. Aumentate di molto le guarigioni cliniche (da 166 a 216), e anche quelle virali (da 50 a 84).

In Sicilia sono 608 i pazienti positivi al Coronavirus ricoverati negli ospedali dell'Isola: 32 in più rispetto a ieri. Si mantiene stabile, invece, il numero coloro che si trovano in terapia intensiva (73), mentre 1.056 (+26) sono in isolamento domiciliare. I guariti sono 94 (+2) e le vittime 101 (+8). A fornire i dati è la Presidenza della Regione siciliana.

Il dato qui sotto, suddiviso per regione, è quello dei casi totali (le persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia, include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia 47.520 (+1455, +3,2%)
  • Emilia-Romagna 15.932 (+599, +3,9%)
  • Veneto 10.464 (+353, +3,5%)
  • Piemonte 10.896 (+543, +5,2%)
  • Marche 4.230 (+132, +3,2%)
  • Liguria 3.965 (+183, +4,8%)
  • Campania 2.677 (+221, +9%)
  • Toscana 5.499 (+226, +4,3%)
  • Sicilia 1.859 (+68, +3,8%)
  • Lazio 3.600 (+167, +4,9%)
  • Friuli-Venezia Giulia 1.879 (+80, +4,4%)
  • Abruzzo 1.563 (+66, +4,4%)
  • Puglia 2.182 (+105, +5,1%)
  • Umbria 1.179 (+51, +4,5%)
  • Bolzano 1.559 (+80, +5,4%)
  • Calabria 733 (+42, +6,1%)
  • Sardegna 825 (+31, +3,9%)
  • Valle d’Aosta 719 (+51, +7,6%)
  • Trento 2.109 (+106, +5,3%)
  • Molise 176 (+11, +6,7%)
  • Basilicata 261 (+15, +6,1%)

I contagiati da coronavirus provincia per provincia (pdf)

Coronavirus, Borrelli e le date: ''Misure fino al 13 aprile, poi decide il Governo''

Nel primo pomeriggio il capo della Protezione Civile e commissario straordinario, Angelo Borrelli, ha fatto chiarezza sulle dichiarazioni rilasciate durante un’intervista alla radio, in cui parlava di un inizio della fase 2 dal prossimo 16 maggio: ''Le mie parole di oggi sono state fraintese, non ho parlato di date ed ho detto chiaramente che, come fatto fino ad ora, ogni decisione sarà presa sulla base delle osservazioni del Comitato Tecnico Scientifico''.

''Le misure attualmente in vigore – ha aggiunto Borrelli - come annunciato dal Presidente del Consiglio, dureranno fino al 13 aprile poi il Governo valuterà, sulla base dell’evoluzione della situazione come proseguire''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, morti 77 medici italiani

Si allunga di ora in ora ancora l'elenco dei medici italiani morti con Covid-19, aggiornato dalla Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, sul suo sito in una sezione listata a lutto. Le vittime censite dalla Fnomceo salgono a 77, gli ultimi camici bianchi che hanno perso la vita sono: l'odontoiatra Gianroberto Monti, il pediatra ed ex primario dell'ospedale di Desio Luciano Riva e il medico di famiglia Federico Vertemati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • A giugno ultima busta paga "light", poi arriva il bonus fino a 100 euro

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

Torna su
Today è in caricamento