Il coronavirus diventa un peluche: il ricavato delle vendite per la ricerca

Esattamente come lo si vede al microscopio ma riprodotto in versione 'big' con la sua caratteristica corona a "spuntoni" data dalla forma delle proteine superficiali

Il coronavirus Sars-CoV-2 diventa un peluche: esattamente come lo si vede al microscopio ma riprodotto in versione 'big' con la sua caratteristica corona a "spuntoni" data dalla forma delle proteine superficiali. Una versione pupazzo quella prodotta da GiantMicrobes che non sarà un gioco, ma un modo per aumentare "la consapevolezza sulla malattia.

Inoltre parte del ricavato delle vendite del nuovo coronavirus andranno ad un'organizzazione benefica focalizzata sull'istruzione e la ricerca medica.

Nella lista degli enti che hanno beneficiato dell'attività 'charity' dell'azienda figurano dalla 'Michael J. Fox Foundation' che si occupa di Parkinson e ha ricevuto in donazione una parte del ricavato delle vendite del neurone peluche. Fino all'Amfar, fondazione per la ricerca sull'Aids, che in linea con il tema trattato era abbinata al peluche del virus dell'Hiv.

Intanto le autorità sanitarie cinesi hanno riferito di aver ricevuto la segnalazione di 5.090 nuovi casi confermati di Covid-19 e 121 decessi a giovedì, di cui 116 nella provincia dell'Hubei. A riferirlo è la National Health Commission. Sempre giovedì 1.081 persone sono state dimesse dall'ospedale dopo il recupero.

Secondo l'ultimo bollettino, diramato oggi, dunque, i casi confermati in Cina alla fine di giovedì erano 63.851 con 1.380 morti a causa della malattia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 11 febbraio 2020

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • Il fidanzato di Antonella Elia contro Barbara d’Urso: “E’ tutto manipolato, non dovevo venire”

Torna su
Today è in caricamento