Coronavirus, saluti solo da lontano e a casa se si ha la febbre: le raccomandazioni

Le raccomandazioni valide per tutti gli italiani sono state inviate dal comitato scientifico al ministero della Salute. Sarà il Governo a valutare quali applicare in un nuovo Decreto decisamente più restrittivo anche per le manifestazioni

A Palazzo Chigi la riunione dei capidelegazione presieduta dal premier Giuseppe Conte per discutere delle misure sul coronavirus, Roma, 03 marzo 2020.

Si va verso una stretta delle misure per contenere il Coronavirus, un giro di vite valido per tutti gli italiani, dunque sull'intero territorio nazionale. Un nuovo Decreto per contenere quanto più possibile la diffusione della Covid-19 andrà a sostituire quello adottato lo scorso 1 marzo e in scadenza domenica prossima, ma il governo sembra intenzionato ad adottare le nuove misure nelle prossime ore.

Tra le misure messe a punto dal comitato tecnico scientifico voluto dal premier Giuseppe Conte, che l'Adnkronos ha potuto visionare, vi sono misure già note, altre che introducono novità non di poco conto. 

Il comitato scientifico raccomanda infatti di mantenere nei contatti sociali una distanza interpersonale di almeno 1 metro, evitare abbracci e strette di mano.

Sarà invece invitato a rimanere a casa, evitando contatti e vita sociale, anche chi ha solo qualche linea di febbre anche se non è mai stato nelle zone a rischio contagio Coronavirus o non è mai entrato in contatto con possibili positivi. Agli over 75 e alle persone sopra i 65 con patologie viene raccomandato di evitare i luoghi affollati.

"Droplet": che cos'è la distanza di sicurezza anti-contagio

Stretta in vista anche su convegni, congressi, e manifestazioni anche sportive "che comportano un affollamento di persone bypassando la distanza di sicurezza di un metro".

Tra le raccomandazioni anche il lavaggio frequente delle mani e l'obbligo di starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie.

Ai Comuni e associazioni si raccomanderebbe inoltre di offrire attività ricreative individuali alternative.

Le raccomandazioni valide per 30 giorni, ogni due settimane potrebbero essere riviste, aggiungendone di nuove o, al contrario, alleggerendone la portata

Intanto il governo sta lavorando a un decreto da 3,6 miliardi per affrontare le conseguenze economiche dell'emergenza coronavirus. Il pacchetto dovrebbe arrivare in Consiglio dei ministri entro la settimana.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha spiegato inoltre che il governo sta cercando di aumentare del 50% la quota dei letti in rianimazione, del 100% quella dei letti in pneumologia e malattie infettive.

Coronavirus, in Italia 2263 contagiati, 79 morti, 160 guariti

In Italia i contagiati da coronavirus sono al momento 2263, di cui 1034 ricoverati con sintomi e 229 in terapia intensiva. Come spiega il capo della Protezione Civile sono 160 i guariti, 79 i deceduti, 27 in più rispetto a ieri. L'88% dell'intero numero di contagiati si trova tra Lombardia, Emilia Romagna e Veneto.

Ecco i casi di coronavirus accertati Regione per regione: Dati di riepilogo nazionale | Dettaglio per provincia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Coronavirus uccide il 3,4% degli infetti, l'influenza l'1%"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Coronavirus, in arrivo un altro Dpcm di Conte: ecco le nuove misure dal 14 luglio

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 11 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Mamma controlla il cellulare del figlio e scopre l'orrore: denunciati 20 minorenni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento