F1, cancellato il Gp di Melbourne. Hamilton: "È la decisione giusta"

In Australia sale il numero dei contagiati da Covid-19: positivo al tampone anche il ministro degli Interni

Foto di repertorio

Cancellato il Gp d’Australia di Formula 1. La decisione era già nell’aria, in seguito alla positività di un meccanico della McLaren al Coronavirus, accertata a Melbourne giovedì alla vigilia delle prime prove libere. Gli organizzatori hanno indugiato a lungo, ma alla fine hanno optato per lo stop. Il calendario del Mondiale cambia dunque di nuovo, considerato che anche il Gp della Cina era stato in precedenza rinviato a data da destinarsi. 

"Purtroppo, questa è la decisione giusta", ha commentato il campione della Mercedes Lewis Hamilton dopo l'ufficialità del rinvio. "Nessuno di noi vuole questo, ma dobbiamo essere realisti e mettere la salute davanti a tutto - ha aggiunto -. E' una situazione molto grave con persone che muoiono ogni giorno". Anche la Ferrari in un comunicato ha espresso "pieno supporto" alla decisione presa dalla Fia e dalla Formula 1 insieme agli organizzatori della gara di Melbourne. "La priorità è la sicurezza dei membri di tutti i team, considerato che la pandemia da Covid-19 continua a diffondersi rapidamente", ha sottolineato il team di Maranello.

Australia, sale a 156 il numero dei contagiati

Intanto il numero delle persone contagiate dal coronavirus in Australia, è salito a 156 compresi tre morti. Lo ha reso noto il dipartimento della Sanità australiano, registrando un aumento di 126 casi rispetto a ieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maggior numero di contagi è stato registrato in New South Wales, 77 solo questa mattina. Il virus dunque si sta spostando anche al Sud, e non è una buona notizia. Anche il ministro degli Interni dell'Australia, Peter Dutton, è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha detto lo stesso Dutton in una nota, spiegando di essersi svegliato con la ''febbre e il mal di gola. Ho contattato immediatamente il ministero della Salute''. Dutton è ricoverato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Giuliana De Sio dopo il coronavirus: “Uno straccio di donna che però sta guarendo”

Torna su
Today è in caricamento