Gratta e vince 500mila euro, il tabaccaio: "La signora ha cercato di restare tranquilla"

Due fortunati in Puglia e Piemonte. Il “Gratta e Vinci” ha premiato Torino e Corato con due vincite da 500 mila euro ciascuna

Festeggiano due fortunati in Puglia e Piemonte. il “Gratta e Vinci”, si legge in una nota, ha premiato le due regioni con due vincite da 500 mila euro ciascuna. La prima è stata centrata a Torino con il tagliando “Tutto per tutto”, acquistato presso il punto vendita in Via Nizza 136. L'altra è stata realizzata a Corato in provincia di Bari con un “Nuovo Doppia Sfida”. Il biglietto fortunato è stato acquistato nel punto vendita di Via Paisiello 41.

Gratta e vince 500 mila euro a Torino

"Ho assistito alla vincita in diretta perché la cliente ha grattato il biglietto e, subito dopo, è venuta a chiedermi di controllare se fosse vero o no. - ha detto Andrea Franchello, titolare del punto vendita di Torino - Quando abbiamo realizzato che era tutto vero, siamo rimasti entrambi stupiti e soprattutto la signora ha cercato di restare tranquilla per non interrompere le attività della tabaccheria. Sono felice per lei e lo sono doppiamente anche perché nel punto vendita, che gestisco da circa un anno, è la prima volta che viene realizzata una vincita così alta. Se vincessi io una cifra del genere credo che, per prima cosa, aiuterei la mia famiglia e poi penserei anche a investirne una parte dopo essermi goduto un bel viaggio". 

Corato, "Gratta e Vinci" da mezzo milione

"Abbiamo saputo della vincita in un modo inusuale: un dipendente di una banca del nostro paese ci ha chiesto delle informazioni perché stava seguendo la pratica di una persona che aveva vinto una somma importante, acquistando un biglietto presso il nostro punto vendita. Crediamo che il vincitore sia del posto ma non abbiamo idea di chi possa essere anche perché di biglietti da 5 euro ne vendiamo tanti", ha affermato Luciano Maiorano, del punto vendita di Corato. Dall’inizio dell’anno il Gratta e Vinci ha distribuito complessivamente premi per oltre un miliardo di euro su tutto il territorio nazionale.

Doveroso sottolineare come il gioco sia però anche una piaga sociale vera e propria. In Italia nel 2017 un adulto su tre ha giocato almeno una volta, per un totale di 18 milioni di giocatori. Di questi, circa un milione e mezzo è da considerarsi 'problematico', mentre quasi 700mila sono minorenni. 

Italia d'azzardo: 18 milioni di giocatori, è allarme minori 

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento