Cercasi libraio in un resort extralusso alle Maldive: come candidarsi per il "lavoro dei sogni"

Non è uno scherzo: c'è tempo fino al 1 settembre per mandare il cv e sperare di diventare il prossimo "barefoot bookseller", il libraio a piedi nudi che gestirà per sei mesi la libreria aperta in un esclusivo resort su un atollo

Per molti è il lavoro dei sogni: fare il libraio su un atollo delle Maldive. Ma a volte i sogni diventano realtà, come dimostra l’annuncio pubblicato dalla Ultimate Library, che è alla ricerca per il secondo anno consecutivo di un librario esperto per gestire il suo punto vendita all’interno del resort a cinque stelle Soneva Fushi.

Per chi fosse interessato, il termine ultimo per inviare il curriculum è 1 settembre. Questi i requisiti: il prossimo “barefoot bookseller”, ossia il librario a piedi nudi della Ultimate Library, deve conoscere bene l’inglese, essere appassionato di libri e avere una profonda conoscenza della letteratura – da quella classica alle ultime uscite – competenze in ambito social, esperienza nella scrittura di blog e newsletter e attitudine al lavoro di squadra.

Cercasi librario in un resort extralusso alle Maldive: ecco il lavoro dei sogni

Il prescelto ovviamente non si occuperà soltanto di vendere libri e gestire il magazzino: dovrà anche interagire con gli ospiti del resort, organizzare corsi di scrittura creativa, biblioterapia, letture e attività con i bambini. Il tutto dovrà essere documentato sui social network, soprattutto Instagram, newsletter mensili e blog. Proprio sul blog Barefoot Booseller è stato pubblicato l'annuncio per cercare il nuovo libraio, con tutte le informazioni necessarie per candidarsi.

L'esperimento dell'anno scorso: "Cercasi libraio su un'isola paradisiaca” 

Finora la Ultimate Library nel resort è stata gestita da Aimee Johnston. “Fare il Barefoot Bookseller è stato un vero sogno. Ho incontrato persone fantastiche, ho lavorato con libri incredibili e ho vissuto su un’isola stupefacente e lussuosa. Proprio il lavoro dei sogni”, ha detto Johnston.

Ultimate Library è stata fondata qualche anno fa da Philip Blackwell, erede di una dinastia di librai britannici. Di fronte alla sua stessa difficoltà di trovare buoni libri da leggere in vacanza, Blackwell ha avuto l’idea di aprire librerie in hotel, resort e persino yatch in giro per il mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

Torna su
Today è in caricamento