Mise al mondo il figlio nonostante il tumore e la chemio: ora una raccolta fondi per Pamela

Pamela sta lottando ancora per sconfiggere la malattia e la speranza per lei è una terapia sperimentale, disponibile solo all'estero e molto costosa: la famiglia ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe

foto GoFundMe

Pamela Angelelli, 37enne di Montefalco in provincia di Perugia, quattro mesi fa ha messo al mondo un bambino nonostante stia lottando contro un tumore e la chemioterapia per sconfiggere un linfoma aggressivo.

Nonostante la malattia e la chemio, Pamela è riuscita a diventare mamma ma adesso per lei inizia la sfida più grande: salvarsi e poter crescere il suo Nicola

"Oggi Pamela è ancora in ospedale e sta tentando un settimo ciclo di chemioterapia che però fino ad ora non ha prodotto i risultati sperati”, dicono i familiari della giovane, che hanno lanciato una campagna di raccolta fondi tramite GoFundMe. 

pamela perugia-mamma-malata-neonato-2-2

La speranza per Pamela si chiama Car-T, una terapia sperimentale che in Italia non è ancora disponibile per tutti: “L’unica alternativa è andare all’estero, in America o in Israele, e sottoporsi a questa cura. Purtroppo solo a pagamento, con costi esorbitanti che arrivano ai 500.000 euro”, spiegano i parenti sulla loro pagina GoFundMe. Per questo motivo hanno lanciato una raccolta fondi sociale per raggiungere la cifra necessaria: “Per noi queste cure sono economicamente inaccessibili e proprio per questo l'unica possibilità che abbiamo è quella di unire le forze e chiedere aiuto, sperando che goccia dopo goccia si possa raggiungere quanto necessario”.

Dobbiamo fare in fretta", è l'appello della famiglia di Pamela.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pamela ha scoperto di avere un tumore mentre era incinta. Al sesto mese di gravidanza, i medici le hanno diagnosticato ha un linfoma primitivo del mediastino non-Hodgkin di tipo aggressivo e lei ha iniziato a subire i primi cicli di chemioterapia con ancora il piccolo Nicola in grembo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Test sierologici, solo 1 su 4 finora ha detto sì: "Se ricevete una chiamata da questo numero rispondete"

  • Bonus bici, attenzione alle due fasi (e serve la fattura)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

Torna su
Today è in caricamento