Medico no vax su Facebook: "Cerco un bimbo con la parotite per fare un esperimento"

"Non posso spiegare più di tanto ora" ma "non ho intenzione di fargli alcuna iniezione", scrive su Facebook Fabio Franchi. L'infettivologo poi fa un passo indietro dopo le polemiche: "Ricerca sospesa"

Un medico no vax, Fabio Franchi, ha diffuso su Facebook un appello per trovare "un bambino/a - rigorsamente volontario/a - che abbia la parotite IN ATTO e sia residente nella Marche (o zone limitrofe) per un "esperimento che rispetta la convenzione di Oviedo e non infrange le regole del Codice di Norimberga". 

"Non posso spiegare più di tanto per ora. Invito al 'passaparola'. NB non ho intenzione di fargli alcuna iniezione", conclude Franchi, autore del libro "Aids: la grande truffa". 

fabio franchi facebook-2

L'annuncio ha scatenato subito polemiche. "Questo medico, guru antivax e in passato negazionista dell'Aids, cerca un bambino per fare esperimenti, così, su Facebook", ha twittato il medico e debunker Salvo Di Grazia, che chiede un intervento del ministero della Salute: "Ecco cosa significa 'sono pericolosi'". Di Grazia poi fa notare che Franchi "è talmente esperto che non sa nemmeno che parotite e orecchioni sono la stessa cosa", riferendosi a un commento di Franchi al suo stesso post nel quale precisa che "anche un caso di orecchioni" andrebbe bene per il suo non meglio identificato esperimento. 

di grazia franchi-2

La replica del ministro Grillo

"Voglio rassicurare tutti i genitori e i cittadini che in questo Paese non è assolutamente consentito effettuare ricerche o esperimenti scientifici al di fuori delle regole stabilite dalle leggi. Pertanto ho già dato mandato ai miei uffici per le verifiche del caso", ha affermato il ministro della Salute Giulia Grillo intervenendo sul caso. Grillo ha inoltre sollecitato la Federazione Nazionale degli Ordini dei medici-Fnomceo ad attivarsi per effettuare i necessari approfondimenti sull'autore del post. "Sono esterrefatta - ha detto Grillo - per il delirante annuncio, che è divenuto virale in queste ore, scritto da un medico che su Facebook afferma testualmente di cercare 'un bambino/a - rigorosamente volontario/a - che abbia la parotite in atto e sia residente nelle Marche (o zone limitrofe). Si tratta di esperimento che rispetta la convenzione di Oviedo e non infrange le regole del Codice di Norimberga'. Invitando gli utenti dei social al 'passaparola'. Nessuno in Italia può pensare di fare lo stregone, giocando con le vite dei pazienti e speculando sulle paure o i dubbi dei cittadini".

Il passo indietro del medico no vax dopo le polemiche

"Viene sospesa la ricerca del bimbo parotitico, poiché sono state sospettate chissà quali nefandezze da parte mia". Fa un passo indietro l'infettivologo Fabio Franchi. Dopo le numerose polemiche e l'intervento del ministro della Salute Giulia Grillo, ora Franchi annuncia su Facebook lo stop alla sua 'ricerca'. "La riprenderò tra poco spero, non appena potrò spiegare nel dettaglio di cosa si tratta; comunque è cosa di una banalità estrema che comporta rischi zero". "In verità esperimento è inteso nell'accezione estesa del termine, non si deve pensare ad alcun trattamento di qualsiasi tipo", continua Franchi, che conclude: "Firmato: Franchi (Erode per gli amici)".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ... un bambino volontario... la dice tutta...

Notizie di oggi

  • Politica

    Di Maio e il nuovo M5s di lotta e di governo: basta sconti a Salvini

  • Economia

    Pensioni, con la nuova indicizzazione ci perdono (quasi) tutti

  • Economia

    Perché l'Ue ha multato la Nike per 12,5 milioni di euro

  • Politica

    Basilicata, alle elezioni vince il generale della Finanza designato da Berlusconi

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 25 al 31 marzo 2019

  • Pensioni, c'è una novità importante sugli assegni in pagamento ad aprile

  • Torna l'ora legale: lancette da spostare (e gli effetti sul nostro organismo)

Torna su
Today è in caricamento