L'emergenza migranti è già finita, in aumento solo gli "sbarchi fantasma"

Cresce il numero delle persone che compiono la traversata con piccole imbarcazioni, ma l'invasione tanto paventata dalla Lega per ora non c'è stata: a ottobre arrivi in linea con quelli dello scorso anno

Foto di repertorio

Da quando Salvini ha lasciato il Viminale non c'è stata "l'invasione" tanto paventata dalla Lega. Secondo i dati del Ministero dell’Interno sono stati poco più di 300 (per la precisione 306) i migranti sbarcati sulle coste italiane dall’1 all’11 ottobre. Numeri in linea con quelli dello scorso anno: a ottobre 2018 i migranti arrivati in Italia via Mediterraneo erano stati 1007 (il dato si riferisce a tutto il mese). Al momento dunque non c’è nessuna emergenza sbarchi. Vero è invece che a settembre il numero degli arrivi è stato superiore a quello dell’anno precedente: 2498 contro 947, quasi il triplo.

Secondo gli esperti però l’aumento non è da attribuire né al governo Pd-M5s né al presunto pull factor delle navi Ong (che non esiste) quanto piuttosto alle condizioni meteo favorevoli e al fatto che i trafficanti di migranti della Libia avrebbero iniziato a sfruttare le rotte frequentate prevalentemente dai tunisini, ovvero quelle degli sbarchi autonomi o "fantasma". E se è vero che l’impennata c’è stata, è altrettanto vero che si tratta comunque di numeri molto bassi rispetto a quelli registrati prima del 2017.  

migranti sbarcati italia 2019-2

Quanto al presunto fattore di attrazione rappresentato dalle Ong, Matteo Villa dell’Ispi fa notare su Twitter che “all'inizio dell'anno a oggi, dalla Libia sono partite almeno 13.309 persone". Di queste, 3.177 hanno preso il mare quando le Ong erano al largo delle coste libiche e 10.132 lo hanno fatto "senza nessun assetto europeo in mare a fare ricerca e soccorso”. Tra l'1 settembre e il 12 ottobre invece ci sono state 26 partenze al giorno con Ong al largo delle coste libiche e 67 al giorno senza nessun assetto di soccorso al largo.

Lamorgese: in aumento il fenomeno degli sbarchi fantasma

In una lettera inviata al Corriere della Sera, il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha ammesso che fenomeno degli sbarchi fantasma è in deciso aumento: "Nel 2018 le persone arrivate con piccole imbarcazioni sono state 5.999, mentre fino ad oggi sono state 6.409. A settembre - ha aggiunto Lamorgese - si è registrato un aumento, ma stiamo risentendo del particolare momento politico che sta attraversando la Tunisia". Secondo i dati del Viminale il 28% dei migranti sbarcati nel 2019 arriva proprio dal paese nordafricano.

nazionalita migranti-2

La crisi siriana e la bozza di Malta

A preoccupare la titolare del Viminale anche la crisi siriana e la minaccia di Erdogan di mandare oltre confine i profughi finora ospitati in Turchia. "L'intensificazione dei flussi migratori che stanno mettendo in crisi i Paesi della frontiera orientale - afferma - richiede un approccio europeo solidale: non possono essere lasciati soli gli Stati più esposti".

Per la ministra la bozza di Malta rappresenta comunque un cambio di passo dell'Ue. "L'idea condivisa - spiega - è che un nuovo patto di solidarietà europeo deve nascere dalla consapevolezza che l'Italia e Malta rappresentano i porti di primo approdo per poi raggiungere altri Paesi europei. La bozza di accordo può rappresentare il cambio di passo".

Nuovo salvataggio nella notte

Intanto nella notte c'è stato un nuovo salvataggio. La nave Ocean Viking ha caricato a bordo 74 persone - tra cui 6 minori - che si trovavano a bordo di un gommone in difficoltà vicino a una piattaforma petrolifera a circa 50 miglia nautiche dalla costa libica. "Anche se esausti per il pericoloso viaggio - scrive su Twitter la ong Sos Mediterranee -, le loro condizioni appaiono stabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

Torna su
Today è in caricamento