Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'artista Gunter Demnig: "Così nascono le pietre d'inciampo per le vittime dei lager nazisti"

A Milano cerimonie solenni in 28 luoghi della città per altrettante targhe in ricordo dei deportati. L'intervista all'artista

 

Ventotto nuove pietre d'inciampo impiantate a Milano, in memoria di altrettanti deportati: dalla famiglia Foà all'imprenditore Roberto Lepetit, passando per l'agente di custodia Andrea Schivo, mandato a morire nel campo di sterminio di Flossenbürg in Germania per aver dato da mangiare a una famiglia ebrea rinchiusa nel carcere di San Vittore.

L'artista Gunter Demnig racconta la genesi delle pietre d'inciampo in un'intervista di Giampaolo Mannu per MilanoToday.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento