"Te la do gratis": quando la pubblicità fa discutere

Una donna su una lavatrice e una scritta allusiva a caratteri cubitali. Polemiche per l'immagine postata su Facebook da un'azienda di elettrodomestici

"Te la do gratis". E l'accusa di sessismo è servita. Fa discutere lo slogan scelto da un'azienda di elettrodomestici di Langhirano (Parma) per farsi pubblicità su facebook. Nell'immagine pubblicata on line si vede una giovane donna seduta su una lavatrice e in alto una scritta a caratteri cubitali: "Te la do gratis". E poi, in piccolo: "La consegna".

Un messaggio sessualmente allusivo che non ha lasciato indifferenti gli utenti che si sono imbattuti nel post. In tanti hanno protestato per quella pubblicità, giudicata di certo poco carina nei confronti del gentil sesso. Dopo meno di 24 ore, viste le polemiche, l'azienda ha deciso di ritirare la pubblicità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il traforo del Gran Sasso chiude "a tempo indeterminato"

  • Cronaca

    Siri, gli Arata, la Lega e gli affari dell'eolico: quello che sappiamo dell'inchiesta per corruzione

  • Attualità

    Importo Rdc, in ospedale per stress l'operatrice della pagina Facebook Inps per la famiglia

  • Economia

    Pensione di cittadinanza, doppia beffa: cosa dice lo studio della Uil

I più letti della settimana

  • Reddito di cittadinanza, fioccano le "lamentele" per l'importo dell'assegno

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 18 aprile 2019

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 16 aprile 2019

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 13 aprile 2019

Torna su
Today è in caricamento