Brucia i grassi con la cannella: la spezia fa dimagrire, parola di esperti

Il merito è tutto dell'aldeide cinnamica, un composto che fa aumentare il calore del corpo, andando a consumare calorie

La cannella è una spezia molto deliziosa, che dà a moltissime pietanze un tocco di sapore unico grazie al suo gusto inconfondibile. Pare, però, che sia anche amica della linea: un team di ricercatori del Nestlé Research Center di Losanna, in Svizzera, insieme ad alcuni scienziati dell’Università di Tokio, hanno scoperto che un composto della cannella, l’aldeide cinnamica, aumenta il consumo calorico e l’ossidazione del grasso.

Lo studio ha coinvolto 15 soggetti di età compresa fra i 20 e i 50 anni, e si è notato che l'assunzione di cannella favoriva una combustione dei grassi fino a 20 minuti dopo aver mangiato, un po' come avviene con il peperoncino, il cui composto brucia-grassi è rappresentato dalla capsaicina.

Questi processi sono resi possibili grazie alla termogenesi, che produce calore nel corpo andando a ‘bruciare’ l’adipe. La ricerca in questione è stata pubblicata sulle pagine di Nature

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, perché i contagi restano stabili: "Il paradosso del plateau"

  • Coronavirus, medico muore a 61 anni. L'ultimo post su fb: "Non uscite, è l'unica arma che avete"

Torna su
Today è in caricamento