Vuoi dimagrire? Mangia cibo confezionato in monoporzioni

Secondo il team della Scuola di Medicina dell'Università della California, aiuta a controllare l'introito quotidiano di calorie, salvaguardando il giro vita e l'eccesso di colesterolo

Mangiare, si sa, è tra i più grandi piaceri della vita. Ma a volte può costare caro, soprattutto quando bisogna rifarsi il guardaroba perché il giro vita è lievitato parecchio. Il tema di una bella silhouette, per quanto sia valido 365 giorni l’anno, in estate diventa più ‘scottante’. Cosa fare, dunque, per tenersi in forma? Un consiglio proviene direttamente dagli Stati Uniti, dove l’obesità è un problema particolarmente diffuso.

Secondo un gruppo di ricercatori americani, mangiare cibi confezionati in monoporzioni aiuta a controllare l’introito di calorie. È quanto si evince da uno studio pubblicato sulla rivista Obesity e condotto da un team di studiosi della Scuola di Medicina dell’Università della California, a San Diego. I ricercatori hanno monitorato per 3 mesi il comportamento alimentare di 183 persone adulte, che periodicamente si confrontavano con un nutrizionista per avere dei consigli. Al termine dello studio si è visto che il 74% dei partecipanti che avevano mangiato ogni giorno porzioni di cibo controllate e già preconfezionate avevano perso il 5% del peso. Lo stesso risultato era invece stato raggiunto solo dal 53% di coloro che si erano preparati i pasti da soli.

Martin Binks, portavoce della Obesity Society, ha affermato a tal proposito: “La riduzione dell’apporto di energia è un fattore chiave per la perdita di peso, ma può essere difficile da mettere in pratica per la maggior parte delle persone con sovrappeso o obesità. Questa strategia è un passo verso la realizzazione di soluzioni efficaci, basate su prove”. Dunque, per ridurre il grasso è tornare in forma, non si fugge da un taglio delle calorie introdotte quotidianamente: tale riduzione deve avvenire sia controllando la dieta che dedicandosi ad una regolare attività fisica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento