Uva rossa: i benefici del frutto che arriva con l'autunno

Ricco di nutrienti che combattono numerose malattie, il frutto ha anche poche calorie e tanto gusto

Si avvicina l'autunno... e arriva l'uva rossa! L’uva rossa non solo è uno spuntino sano e gustoso, sia da sola che in macedonie e dolci, ma è anche un potente regalo che si fa alla propria salute. Una tazza di uva rossa contiene solo 62 calorie e meno di 1 grammo di grasso, per cui è utile a chi vuole mantenere il proprio peso forma.

Inoltre è un’importante fonte di vitamina K, una vitamina liposolubile essenziale per la corretta coagulazione del sangue e per prevenire l’osteoporosi, in quanto aiuta l’assorbimento del calcio. Nonostante la carenza di vitamina K sia rara, può avvenire nelle persone che assumono degli antibiotici, per cui in questo caso l'assunzione di uva rossa può risultare utile.

L’uva rossa contiene il resveratrolo, una sostanza legata alla protezione da alcune malattie, come il diabete di tipo 2, il cancro e le patologie cardiache. Un articolo pubblicato sugli Annals of the New York Academy of Sciences, nel luglio del 2013, ha dimostrato l’efficacia del resveratrolo nella cura di malattie cardiovascolari e di alcune forme di cancro.

Ancora, mangiare uva rossa fornisce al corpo potenti antiossidanti, che proteggono l’organismo dai danni dei radicali liberi, molecole instabili che minano la salute delle cellule. Uno studio pubblicato su BMC Complementary and Alternative Medicine, sempre nel luglio 2013, ha affermato che l’uva rossa può prevenire i danni ossidativi che a loro volta inducono allo sviluppo delle patologie correlate all'età.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Alimentazione

      14 "super alimenti" da mangiare a volontà senza ingrassare

    • Bellezza

      Cellulite, cause e rimedi concreti

    • Alimentazione

      Alimentazione: gli effetti della pizza sul corpo

    I più letti della settimana

        Torna su
        Today è in caricamento