Rughe sul viso: ecco le cause delle zampe di gallina

Truccarsi e struccarsi in maniera troppo energica o dormire dal lato sbagliato possono essere alcune delle abitudini sbagliate che, a lungo andare, trasformano le linee di espressione in antiestetici segni sul viso

Non basta lavare il viso, struccarsi prima di andare a letto e applicare tutti i giorni una buona crema idratante: per combattere le rughe è necessario stare attenti a non porre in essere quei piccoli comportamenti che potrebbero compromettere la levigatezza della pelle, già stressata dalla frenesia quotidiana e dagli agenti atmosferici.

Per questo il sito “Goodhousekeeping” ha elencato alcune abitudini che, più di altre, possono fare in modo che le gradevoli linee di espressione diventino col tempo permanenti.

1- Tirare gli occhi mentre si applica l’eyeliner. Per avere un occhio da gatto non bisogna certo tirare al massimo la pelle delicata che c’è attorno agli occhi, perché così facendo si può rischiare la rottura dei capillari e favorire le rughe.

2- Pensare che esista la combinazione perfetta di prodotti anti-età. Meglio evitare di mettersi troppa roba in faccia tra struccante, detergente, tonico e creme varie per non ritrovarsi con la pelle irritata ed infiammata e scegliere piuttosto prodotti mirati e dalla comprovata efficacia. 

3-  Non proteggersi dal sole anche in automobile. Essere all’interno di un veicolo non significa essere protetti dai raggi del sole. Non a caso negli Stati Uniti i tumori cutanei sul lato sinistro del corpo (come pure le rughe) sono assai frequenti, pericolo che si può scongiurare usando sempre la crema solare, a maggior ragione se si sta spesso al volante.   

4-  Essere convinti che “organico” sia sempre la scelta migliore. Non va dato per scontato che solo perché c’è scritto “organico” quel particolare prodotto sia in grado di ridurre le rughe e i segni del tempo, perché in questo modo si rischia di non prestare attenzione alle eventuali sostanze infiammatorie.   

5-  Struccare gli occhi in modo troppo deciso e lavarsi con troppa energia. Come per molte cose, anche qui serve delicatezza, perché un eccesso di pressione e di sfregamento in questa zona così delicata può causare gonfiori e rotture di vasi sanguigni.  

6- Dormire sulla pancia o di lato. Premesso che la miglior posizione anti-rughe sia quella a pancia in su, se proprio non si riesce a fare a meno di dormire a pancia sotto, conviene usare una federa di raso per il cuscino, in modo da appoggiare il viso su un materiale meno ruvido del cotone. 

7- Affidarsi ad un unico prodotto “miracoloso”. Avere una bella pelle non è una questione di prodotti o di trucchi, bensì di stile di vita e bisogna pensare che non esiste crema o siero in grado di risolvere tutti i guai cutanei causati da abitudini alimentari sbagliate, sonno problematico, attività fisica intensa o eccesso di sole.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • A giugno ultima busta paga "light", poi arriva il bonus fino a 100 euro

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

Torna su
Today è in caricamento