Le donne che corrono sono più ricche

Secondo una recente indagine, le donne che ricoprono ruoli sociali di potere praticano abitualmente la corsa come sport

Correre fa bene non solo alla salute e alla linea ma anche alla carriera. A dirlo un’indagine condotta dall’Associazione “Donne e qualità della vita”, con il coinvolgimento di autorevoli psicologi guidati dalla dottoressa Serenella Salomoni.

Su 700 donne intervistate, quelle che corrono abitualmente sono coloro che ottengono posizioni sociali ed economiche più elevate: manager, avvocati e medici. Probabilmente tali risultati lavorativi sono ottenuti perché la corsa coincide, sempre secondo questa ricerca, con un maggior equilibrio mentale (per il 29% delle intervistate), lucidità psicologica (25%), ritardo dell’invecchiamento (20%), rilascio dello stress (14%). Quindi chi corre è più veloce… anche nel raggiungere i traguardi personali!

Da una recente ricerca, inoltre, è emerso che correre aiuta a preservare e sviluppare il tessuto osseo, fondamentale per le donne soprattutto nel periodo della menopausa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

Torna su
Today è in caricamento