Tre giardini di Firenze dove mantenersi in forma all’aria aperta

Che siate corridori professionisti o runner della domenica, ciò che conta è tenere il passo. Meglio ancora se in un bel parco, dove riprendere fiato inspirando a pieni polmoni. Ecco i luoghi migliori di Firenze per il vostro allenamento all’aria aperta

Viali delle Cascine
Iniziamo la nostra top list dal parco fiorentino per antonomasia: da ponte alla Vittoria al viadotto dell’Indiano e ritorno sono circa 10 km. È qui che si allenano i maratoneti fiorentini, immersi tra le bellezze del polmone verde della città. Ottimo anche per una corsa in bici o un giro sui pattini, le Cascine sono il luogo prediletto dai podisti di Firenze. 

Viale dei colli
Se siete alla ricerca di un percorso che metta alla prova i vostri polpacci, viale dei Colli è il posto che fa per voi: provate il percorso da piazza Ferrucci a piazzale Michelangelo, magari completando il percorso lungo la scalinata che porta in piazza Poggi per rinforzare le articolazioni. E se avete molto fiato, potete tentare un tracciato diverso: da Porta Romana in direzione di piazzale Michelangelo, passando per il romanticissimo giardino del Bobolino, perfetto per una sosta nel verde.

Lungo il fiume all’Albereta
Certamente uno dei luoghi migliori dove correre a Firenze è il parco lungo fiume Albereta/Anconella, in zona Firenze sud. Da ponte a ponte sono circa 3 km, andata e ritorno fanno 6, ma se volete dare di più potete proseguire in direzione Nave a Rovezzano e oltre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la fidanzata di Dybala rompe il silenzio: "Tosse e dolori al corpo, sensazione perenne di disagio"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Domenica In, Roby Facchinetti annulla l'ospitata: "Bergamo è la mia città, sono devastato dal dolore"

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, dalla suola delle scarpe alle verdure: i chiarimenti dell'Iss

  • Coronavirus, lo stop dei benzinai: "Chiudiamo gli impianti: prima sulle autostrade, poi gli altri"

Torna su
Today è in caricamento