Posturologia: i consigli dell'esperta per ridurre mal di schiena e dolori vertebrali

Today ha intervistato Corinna Russo, laureata in Scienze Motorie con un master in Posturologia, che organizza corsi ad hoc su tale branca della medicina alternativa

La posturologia si occupa dello studio dei rapporti tra la postura del corpo e determinate patologie che deriverebbero da un errato assetto posturale. Spesso tali disturbi vengono associati ai problemi causati dall'età che avanza, ma invece i problemi posturali affliggono tanti giovani, che devono spesso ricorrere alle cure e alle attenzioni degli esperti.

Today ha a tal riguardo intervistato Corinna Russo che ha anche una pagina social, Il Fenicottero, dove risponde alle domande dei pazienti. Il prossimo corso, gratuito e aperto a tutti, è in programma a Napoli, lunedì 8 giugno dalle ore 18 alle 19, a piazza Dante, presso La Maison du Tango.

Perché è importante recarsi  dal Posturologo?
Ognuno dovrebbe prendere coscienza delle caratteristiche e delle funzioni della propria colonna vertebrale ed imparare a controllarla nelle azioni di vita quotidiana e dovrebbe inoltre capire il meccanismo che produce il dolore per non innescarlo o per ridurlo.

Qual è il ruolo del posturologo?
E' quello di aiutare a riequilibrare la colonna vertebrale quando l’attività lavorativa o sportiva costringe a posture o a movimenti scorretti, che ne alterano le curve fisiologiche e a modificare i fattori di rischio legati ad una vita sedentaria. In particolare, il mal di schiena è diffuso non solo fra anziani ed adulti, ma anche fra i giovani e spesso non è dovuto ad una patologia della colonna vertebrale, come invece troppo spesso si pensa, ma ad uno stile di vita sbagliato, legato alla sedentarietà, alla cattiva alimentazione che porta le persone ad essere in sovrappeso e all'abuso di nicotina e farmaci in particolare.

Qual è lo scopo della posturologia? 
La posturologia punta a correggere le asimmetrie posturali e muscolari che un paramorfismo comporta. I paramorfismi sono squilibri funzionali muscolo-legamentosi causati dal protrarsi, nel tempo, di posture scorrette, statiche e dinamiche.
Se non si agisce con la pratica regolare e costante di un esercizio fisico mirato, i paramorfismi cronicizzano e si trasformano in dismorfismi, cioè alterazioni strutturali dell’apparato osteo-articolare, a cui possono aggiungersi sindromi dolorose, localizzate e diffuse.

Quali sono i "dolori" che più spesso vengono riscontrati?
Soprattutto rachialgie, ossia le sintomatologie dolorose dei vari distretti della colonna vertebrale, dolore cervicale, lombare, sacrale, mal di schiena, sciatalgia, lombalgia, cefalea e cervicalgia, colpo di frusta, mal di denti, mal di testa, osteoporosi e dolore vertebrale negli atleti.

Come si fa a capire se si necessita della visita di un posturologo e in che consiste un esame posturale? 
L’esame posturale inizia con una accurata anamnesi sui sintomi, presenti e passati, e sulla loro evoluzione nel tempo e su eventuali disturbi ad essi associati. Segue poi la valutazione clinica mediante test e prove per evidenziare segni clinici (scoliosi, ipercifosi, iperlordosi, asimmetrie fra i segmenti corporei), riconducibili a posture viziate da correggere.

In cosa consiste la ginnastica posturale?
In una strategia personalizzata di esercizi di ginnastica posturale, che comprendono esercizi di educazione respiratoria, di autocorrezione e stabilizzazione della postura, di mobilizzazione della colonna vertebrale, di decompressione dei dischi intervertebrali, di rinforzo ed allungamento muscolare.

Quali sono i benefici tangibili che si possono ottenere?
Sicuramente ridurre il dolore e prevenire le ricadute. Ma è importante intervenire presto sulla colonna vertebrale il prima possibile, per impedire che i dolori cronicizzino e sopraggiungano danni permanenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Michelle Hunziker, il gesto 'contro' Marica Pellegrinelli dopo l'addio a Ramazzotti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 14 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 16 al 22 settembre 2019

  • Ambra lascia Kikò Nallì: "Ecco il suo comportamento dopo il Grande Fratello"

Torna su
Today è in caricamento