L'attività fisica costante fa risparmiare fino a 2200 euro l'anno: lo dice uno studio

Secondo dei cardiolologi americani, fare sport in modo costante è la miglior medicina per risparmiare sulle spese sanitarie

Dedicare 30 minuti al giorno all’attività fisica non solo fa stare in salute, ma fa anche risparmiare soldi: è quanto afferma l’American Heart Association, l’associazione americana dei cardiologi. In base al rendiconto dell’associazione, si intende che, se un paziente su cinque con patologie cardiovascolari cominciasse a fare sport, il risparmio per la collettività sarebbe di tutto rispetto.


L’analisi ha coinvolto 26 mila persone, alcune delle quali affette da malattie cardiovascolari, e sono state monitorate le loro abitudini sportive e le loro spese sanitarie.


I risultati dimostrano che chi si dedica costantemente all’attività fisica risparmia intorno ai 450 euro all’anno. Se l’individuo in questione è affetto da problemi cardiovascolari, il risparmio può arrivare a 2200 euro all’anno.


Afferma Khurram Nasir, autore dello studio e direttore del Center for Prevention and Wellness Baptist Health in South Florida: “Il messaggio per il paziente è chiaro: non c’è miglior pillola dell’esercizio fisico per ridurre il rischio di malattie e ridurre le spese sanitarie”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

  • La giornalista Rosanna Sapori trovata morta nel lago d'Iseo

Torna su
Today è in caricamento