Bagno

Arredare il bagno con le piante: idee e consigli

Le piante con i loro colori allegri e vivaci, sono in grado di arredare e regalare uno stile unico alla stanza. Perfette in salotto o sul balcone, possono diventare un arredo green anche in bagno

Il verde e le piante soo un elemento indispensabile, da avere non solo sul terrazzo o sul balcone, ma anche in casa. Oltre al salotto o alla cucina, una stanza perfetta per ospitare le piante e abbracciare lo stile di vita total green è il bagno. La camera adibita al relax e al benessere personale è l'ambiente giusto per ospitare piante grasse, tropicali o rampicanti. Il verde dei vegetali migliora la qualità dell'aria, assorbe le sostanze tossiche e ha un effetto benefico su corpo e mente. Oltre a questi vantaggi, le piante diventano un elegante elemento d'arredo in grado di conferire un piacevole effetto di profondità alla stanza da bagno. Vediamo insieme le piante che non possono mancare nella stanza del relax per non rinunciare al benessere e al design. 

1. Per un ambiente colorato: Tulipani

Schermata 2019-03-04 alle 22.57.24-2

Il bagno è il luogo ideale in cui far crescere piante sempreverdi che hanno bisogno di poche cure. Se invece amate i colori e i fiori, potete decidere di rompere gli schemi e mettere all'interno della stanza i tulipani. I fiori multicolor e profumati sono in grado di regalare all'ambiente un aspetto elegante e raffinato, con un piacevole aroma. Se non volete un semplice effetto decorativo, potete decidere di coltivare i bulbi e vedere sputare i fiori giorno dopo giorno. Per avere un piacevole effetto di design, potete dare libero sfogo alla vostra fantasia e realizzare il packaging che preferite. Oltre al classico secchiello in latta e alla boule di vetro, potete pensare di lasciare i bulbi nei vasetti, decorati poi con carta da imballaggio e spago per uno stile semplice ma d'effetto. 

Scopri di più su Amazon 

2. Ideale in bagni poco luminosi: Aglaonema

Schermata 2019-03-04 alle 22.59.03-2

Quando si decide di mettere delle piante all'interno di una stanza, bisogna pensare prima di tutto al loro benessere. Non tutte sono fatte per essere chiuse in una camera, alcune hanno bisogno di luce e aria aperta. Per questo se abbiamo un bagno piccolo e poco luminoso, la nostra scelta deve ricadere su una tipologia che non necessita di luce diretta. In questo caso la scelta perfetta è l'aglaonema. La pianta caratterizzata da foglie verdi con varie sfumature, è la scelta ideale per chi ha poco tempo. Una volta posizionata nell'angolo giusto, non ci resta che annaffiarla quanto basta.

Scopri di più su Amazon a 22,50€

3. Perfette in un bagno piccolo: Piante grasse

Schermata 2019-03-04 alle 23.00.33-2

Piccole e bisognose di poche cure, le piante grasse sono le migliori se non si ha il pollice verde. In grado di resistere senza acqua anche per lunghi periodi, sono le piante indicate per le più distratte o per ci ha poco tempo. Le dimensioni ridotte ci permettono di aver diverse tipologie, da quelle con le spine a quelle con i fiori, anche in bagni in cui lo spazio non è eccessivo. Lavandini, specchiere o mensole, saranno addolcite dalla presenza delle piante. Per non tralasciare lo stile e il look del bagno, possiamo inserire i vasetti all'interno di vasi in ceramica bianca dalle linee squadrate o arrotondate, ideali sia per un bagno moderno che classico. 

Scopri di più su Amazon a 31,90€

4. Per assorbire l'umidità: Edera

Schermata 2019-03-04 alle 23.01.56-2

Il bagno è la stanza della casa più umida, per arginare questo problema in maniera del tutto naturale, in soccorso arrivano le piante. Una delle più indicate in questo caso è l'edera. La pianta rampicante riesce a mantenere il livello dell'aria in equilibrio, assicurando un ambiente sano. Perfetta su mensole e specchiere, la panta man mano che i suoi rami si svilupperanno, creerà un piacevole effetto rampicante sulla parete. Se avete il bagno di piccole dimensioni, invece di poggiarla sulle mensole, potete pensare di collocarla nei vasi pensili, per avere un piacevole effetto a cascata.

Scopri di più su Amazon a 6,90€

5. Per un ambiente sano e pulito: Felce australiana

Schermata 2019-03-04 alle 23.25.27-2

La qualità dell'aria e il benessere è molto importante. Per avere un'atmosfera sana e sicura anche in bagno, luogo di relax, un piccolo aiuto può venirci dalle piante. La tipologia adatta è la felce, grazie alla conformazione delle sue foglie riesce ad assorbire le sostanze inquinanti contenute nei detersivi. Inoltre è un valido aiuto contro l'umidità, per avere un ambiente sano e sicuro. La pianta medio grande è indicata nelle stanze in cui lo spazio è sufficiente. Nel caso di bagni piccoli si può pensare si metterla sul davanzale delle finestre o in vasi appesi al soffitto. 

Scopri di più su Amazon a 15,30€

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • Come cuocere le castagne: i consigli e gli accessori

  • Le sneakers da uomo perfette per ogni look

  • Le migliori macchine per un caffè come fatto al bar: la nostra classifica

  • Le friggitrici moderne per ricette sane e gustose

  • Termostati smart: come risparmiare sul riscaldamento

  • I migliori rasoi da barba

  • Auricolari senza fili: i migliori modelli low cost a partire da 14 euro

  • Gli stivali per affrontare al caldo e al sicuro il freddo autunnale


Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento