Elettrodomestici

Electrolux Pure Q9, l’aspirapolvere per pulire in modo semplice e veloce, la nostra prova

Quando si ha una famiglia con bambini e animali domestici, la pulizia della casa diventa una priorità. Per avere l’appartamento in ordine con poco sforzo Electrolux ha realizzato l’aspirapolvere Pure Q9, ecco la nostra recensione

In città lo smog e la polvere sono una costante e spesso invadono le nostre case. Quindi riuscire a tenerle pulite ed in ordine quando abbiamo bambini e animali domestici diventa un’impresa.

Nel corso degli anni e con tecnologie sempre più all’avanguardia robot e scope elettriche sono diventate la nostra ancora di salvezza.

Tra queste non può mancare la scopa elettrica Pure Q9 della Electrolux. L’abbiamo provata per voi, vediamo le caratteristiche principali dell’elettrodomestico.

Design elegante e accattivante

Pure Q9-3

La prima cosa che salta agli occhi della scopa elettrica Pure Q9 è il design. Il modello dalle linee eleganti, ha una struttura slim che permette di maneggiarlo con estrema semplicità.

Le forme affusolate sono accompagnate da colori tenui sui toni del grigio e del bianco per un elettrodomestico armonioso anche alla vista, nel caso in cui non si ha un ripostiglio in cui conservarlo.

La struttura formata da zone piene e vuote fa si che la scopa elettrica abbia una struttura estremamente leggera. L’apparecchio infatti, è pratico e può essere utilizzato con una sola mano, senza risultare pesante o affaticare durante le pulizie.

Il modello ha la parte centrale removibile. Con un semplice gesto il motore centrale si stacca dalla struttura principale, per diventare una comoda aspirapolvere a mano, con presa ergonomica, perfetta per pulire superfici come divani, mobili o arrivare negli angoli più difficili. Basta aggiungere la bocchetta a punta in dotazione e l’aspirapolvere arriverà anche nelle zone più scomode.

Caratteristiche tecniche

pure Q9-4

Altro elemento distintivo della scopa elettrica sono gli accessori. La spazzola principale è dotata di ruote che le permettono di muoversi agilmente su ogni tipo di superficie, sia sul semplice pavimento che sulla moquette.

Proprio in questo caso l’aspirapolvere riesce a pulire in modo approfondito le fibre in cui spesso si annida lo sporco, per un risultato impeccabile senza rovinare la moquette, che al contrario appare liscia e senza fastidiosi pallini.

La spazzola è completata da luci frontali. Queste illuminando un punto specifico, evidenziano lo sporco con un semplice colpo d’occhio. Inoltre, sono fondamentali nelle zone dietro i mobili o i divani in cui la visibilità è ridotta.

pure Q9-5

Tra gli altri accessori da prendere in considerazione c’è la bocchetta, perfetta per pulire negli angoli più nascosti e sopra i mobili alti. Una volta staccato il corpo centrale dell’aspirapolvere, il peso ridotto dell’apparecchio permette di realizzare pulizie approfondite con un apparecchio piccolo, maneggevole e soprattutto leggero.

La mini turbo spazzola invece è perfetta per la manutenzione della macchina o del divano. L’accessorio dal corpo piccolo e lungo riesce ad inserirsi nelle pieghe del sofà per rimuovere capelli o peli, se in casa ci sono animali domestici.

La mini spazzola, grande circa la metà di quella principale, invece, è perfetta per la pulizia quotidiana e veloce di una stanza. In poco tempo possiamo pulire la stanza, grazie ai tre livelli di potenza che possono essere scelti in base alla semplice pressione sul pulsante d’accensione.

L’aspirapolvere è pensato per chi va sempre di corsa. Basta attivare il pulsante di accensione e l’aspirapolvere in automatico ritorna sul livello di potenza scelto l’ultima volta che è stata usata. In questo modo non perdiamo tempo a scegliere quella che fa al caso nostro.

Una delle caratteristiche principali dell’aspirapolvere è la possibilità di utilizzata ad ogni ora del giorno. L’elettrodomestico, infatti, risulta particolarmente silenzioso e non disturba quando è in azione.

Ricarica

La scopa elettrica dotata di sistema wireless. Questo fa si che nel momento in cui puliamo siamo liberi di muoverci nella stanza senza il disturbo dei fili, ma soprattutto senza essere costretti ad andare alla continua ricerca di una presa. Inoltre, possiamo passare da una camera all’altra, mantenendo l’aspirapolvere in funzione.

La batteria al litio, si ricarica nel giro di poche ore, basta posizionarla sulla base di ricarica. Questa è leggermente inclinata, quindi ci aiuta nell’inserimento della scopa.

Pulizia dell’aspirapolvere

Pure Q9-6

La scopa elettrica Pure Q9 è formata da componenti indipendenti tra loro, quindi è possibile realizzare la pulizia di ogni elemento in modo semplice.

Il contenitore in cui viene raccolta la polvere è trasparente, pensato per tenere sotto controllo il livello dello sporco al suo interno. Una volta pieno basta premere il pulsante “allergy” e il contenitore si stacca dal corpo centrale per essere svuotato. Per una pulizia più approfondita, sia il contenitore che il filtro possono essere comodamente puliti con l’acqua e tornare come nuovi.

Anche la manutenzione della spazzola principale è semplice. Questa è dotata sulla parte superiore di un pratico pulsante, azionabile con il piede. Basta un semplice click e dalle spazzole inferiori verrà eliminato ogni residuo di sporco come peli e capelli. Inoltre, le spazzole inferiori possono essere rimosse e pulite, pronte per un nuovo utilizzo.

La scopa elettrica Pure Q9 è acquistabile al prezzo di 257,44€

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • Biciclette elettriche: 5 modelli per tutte le tasche

  • I migliori notebook economici

  • Telecamere per esterno: le migliori sul mercato

  • iPhone 11: le migliori cover per proteggere lo smartphone di Apple

  • Le scarpe da corsa per rimanere in forma anche in primavera

  • Zanzariere magnetiche, per liberarci e proteggerci dagli insetti

  • Siero viso biologico anti-age marcato Flores: il più efficace contro rughe e macchie

  • I migliori auricolari completamente senza fili


Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento