Regali e news

Giardino verticale fai da te per un appartamento green e a contatto con la natura

Ami le piante, sogni di avere una casa immersa nel verde, ma hai poco spazio? Con il giardino verticale fai da te, avrai tutte le piante che ami direttamente nel tuo appartamento

Con l’arrivo della primavera sbocciano i fiori, le piante tornano ad essere rigogliose e a riempire di colori e profumi le città. Avere tutto questo a portata di mano è possibile se si ha a disposizione un giardino. Anche se la manutenzione dell’orto e delle siepi è impegnativa, avere un luogo in cui costruire la serra per conservare le piante al sicuro in inverno è  impareggiabile.

Non sempre si ha la fortuna di avere uno spazio verde davanti casa. Se sei tra quelle che hanno il pollice verde, ma poco spazio in casa niente paura il giardino verticale fai da te è la soluzione che ti permetterà di dare libero sfogo alla tua passione per il verde.

Il giardino verticale direttamente a casa è semplice da realizzare. Basta scegliere le piante e gli spazi giusti e in poco tempo possiamo realizzare il nostro eden personale in compagnia della nostra famiglie o dei nostri amici. La soluzione non solo ci consentirà di rilassarci e passare piacevoli ore in compagnia dei nostri cari, ma costituisce un elemento d’arredo in grado di purificare l’aria e di tenere sotto controllo il tasso di umidità in casa.

Per avere una casa immersa nel verde bastano pochi e semplici accorgimenti, come scegliere il posto perfetto o le piante giuste per il nostro appartamento. Vediamo insieme come realizzare il giardino verticale dei nostri sogni.

Scegliere la giusta posizione

Schermata 2019-02-28 alle 20.00.33-2

Le piante anche se hanno caratteristiche e provenienze diverse, riescono a resistere se vengono messe nelle condizioni ottimali per crescere e svilupparsi. Per questo luce e calore sono molto importanti.

Il giardino verticale per essere rigoglioso deve essere posizionato in un punto luminoso della casa, illuminato durante la giornata dai raggi del sole diretti, che filtrano da finestre o balconi. Questo è fondamentale soprattutto in inverno quando la presenza di luce e sole è minore.

Tropicali, grasse o sempreverdi, ogni pianta ha bisogno di avere la temperatura costante e giusta nel corso della giornata. Per questo motivo quando scegliamo il luogo in cui installare il nostro giardino verticale, dobbiamo stare attenti a posizionarlo lontano dall’entrata o dai termosifoni. Il clima troppo freddo o troppo caldo potrebbe far soffrire le piante.

Per garantire la sopravvivenza delle piante è importante scegliere un posto ben illuminato, ma non al centro della stanza in cui il passaggio è continuativo. Inoltre, se in casa ci sono dei bambini è bene scegliere punti alti o angoli, per evitare che i piccoli attratti dai colori vivaci delle piante siano tentati di giocarci e quindi rischiare di rovinare la pianta.

Scegliere le piante giuste

Schermata 2019-02-28 alle 20.02.10-2

Se si ha poco tempo, ma non si vuole rinunciare al giardino verticale, la scelta ideale è optare per le piante grasse. Piccole e sempreverdi hanno bisogno di poca luce e acqua. Le dimensioni ridotte e le caratteristiche delle piante grasse permettono di creare composizioni particolari perfette in ambienti piccoli e con spazi ridotti.

Colorate e ricche di fiori le piante tropicali regalano luce e allegria ad ogni ambiente. Perfette negli appartamenti medio grandi possono dare vita a giardini verticali in cui domina il fogliame e l’aspetto selvatico. Ideali in zone ventilate senza luce diretta, le piante tropicali sono perfette per avere una piccola foresta direttamente in casa.

Gli appassionati di cucina sempre pronti ad arricchire le loro ricette con essenze e aromi freschi non possono fare a meno di un giardino verticale in cui dominano le piante aromatiche. Facili da coltivare, basta stare attenti alle caratteristiche delle singole piante e in poco tempo si avranno a disposizione tutti gli aromi di cui si ha bisogno.

Per chi ha poco spazio anche sulle pareti un’idea alternativa è quella di disporre le piantine in vasetti trasparenti, un modo colorato per decorare le finestre. Per le amanti del fai da te e del riciclo un’idea divertente è quella di usare vasetti di yogurt o confezioni di gelato in cui trapiantare le piante. Per rendere i contenitori piacevoli, basta armarsi di cartoncini colorati, forbici e dare libero sfogo alla fantasia.

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

  • Reddito di cittadinanza, lavora (in nero) con uno stipendio di 1.220 euro e prende il sussidio

Torna su
Today è in caricamento