Make Up

Purificare la pelle dopo le feste, in 5 step

Cioccolata, dolci, tavole imbandite, giornate senza orari: le festività natalizie hanno stressato notevolmente la nostra pelle. Ecco alcuni segreti 'detox' per rigenerarla

Superate le feste, è tempo di rimettersi in riga, non soltanto con la palestra o con la dieta, anche con un programma di disintossicazione e purificazione della pelle. Ebbene sì: dolci di natale, tavole imbandite, orari sregolati, alcol hanno provocato diversi danni anche al viso e, probabilmente, ve ne sarete resi conto. Come recuperare ai guai ormai fatti? Con un programma detox per la pelle.

Buoni propositi 'beauty' per il 2019

Di seguito 5 step, da seguire alla lettera, per ridonare vigore, luminosità e salute all'epidermide:

Step 1 - Scrub per il viso

Via le impurità, la cellule morte, ridonate lucentezza al viso con uno scrub fatto in casa o già pronto. Applicatelo sul viso con le mani o con l'ausilio di una spatola/spugnetta, esfoliate senza esagerare con la forza e risciacquate accuratamente. Potrete acquistare tanti scrub profumati, freschi e di qualità anche online (cliccate qui per acquistare gli scrub viso su Amazon).

Step 2 - Maschera purificante per il viso

Proseguite con una coccola di circa 10-15 minuti. Una buona maschera per il viso all'argilla sfiammerà le irritazioni e i rossori (causati anche dagli sbalzi di temperatura) ed eliminerà le impurità di viso e collo. Applicatela, dopo aver lavato il viso con acqua e latte detergente e lasciatela agire per il tempo necessario. Se la vostra pelle è particolarmente irritata e stressata, aggiungete alla maschera una goccia di olio essenziale (tea tree oil, olio di cocco, olio di mandorla o di macadamia). Potrete facilmente trovare maschere all'argilla in farmacie ed erboristerie, oppure online a partire da circa 8 euro.

Step 3 - Borse e occhiaie

mascherina gel-2

Mascherina gel di Grace & Stella Co in vendita su Amazon

Aver dormito poco, aver fatto le ore piccole, aver perso quel ritmo faticosamente conquistato nei mesi precedenti al Natale ha le sue ripercussioni sugli occhi. E' inevitabile. Se dopo le feste notate borse e occhiaie più evidenti, è ora di prendersi cura di loro con alcuni 'trucchetti'. Mai sentito parlare delle mascherine gel da tenere in frigo e da applicare fredde sugli occhi? Puoi indossarle comodamente durante la notte e notare i risultati già al mattino successivo. Le trovi online, anche su Amazon!

Step 4 - Acqua Micellare

Una buona acqua micellare all'acqua di rose ha il potere di sfiammare, di rinfrescare e rigenerare la pelle dopo le feste. Dopo aver seguito gli step 1,2 e 3, mettete questo prodotto su un dischetto cosmetico, tamponate bene tutto il viso. La pelle vi ringrazierà.

Scoprite qui tutte le acque micellari 'detox' in vendita su Amazon

Step 5 - Crema lenitiva e idratante

Terminiamo questo 'percorso detox' per la pelle con l'applicazione di una crema lenitiva e idratante. Un'ultima coccola che rigeneri al 100 per cento la pelle, facendola sentire come nuova. Per l'acquisto di un prodotto adatto alla propria pelle, meglio farsi consigliare da un esperto in erboristeria, farmacia, profumeria. Ma, per chi non ha mai tempo, anche online è possibile reperire creme lenitive di qualità e dei migliori marchi.

Potrebbe interessarti

  • Uova, quante possiamo mangiarne (e occhio a come le cucinate)

  • Bere acqua e limone al mattino appena svegli fa bene?

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli: ecco perché si sono lasciati

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Fine delle speranze: trovato morto Stefano Marinoni, il ragazzo scomparso dal 4 luglio

  • Caterina Balivo felice al battesimo di Cora: grande l’intesa con la figlia del marito

Torna su
Today è in caricamento