Computer e Tablet

Teclast M89 Pro: la recensione di un tablet da 8 pollici acquistabile a meno di 170 euro

Da Teclast arriva un tablet Android con display ad elevata risoluzione e scocca in metallo sottile e leggera

-> Speciale Natale: clicca qui per le idee regalo

Oggetto oggi della nostra prova è il tablet M89 Pro di Teclast: azienda cinese che vanta un'ampia gamma di prodotti, non solo device Android, ma anche notebook, memorie e accessori per smartphone.

Da Teclast arriva ora un nuovo tablet, evoluzione del modello M89, con schermo da 8 pollici ad elevata risoluzione, acquistabile ad un prezzo di 168 euro.

Scopriamo, quindi, tutte le caratteristiche del Teclast M89 Pro.

Teclast M89 Pro: costruzione curata con scocca in metallo

Il Teclast M89 Pro si presenta con una buona qualità costruttiva: un tablet sottile e leggero con scocca in metallo, disponibile in un'unica colorazione color oro con frontale nero. Iniziamo l'analisi dell'aspetto esterno partendo dal frontale dove spiccano le vistose cornici sopra e sotto il display con i pulsanti Android a schermo.

Buona l'ergonomia grazie agli angoli arrotondati, con dimensioni complessive pari a 19,90 x 13,60 x 0,74 cm, per un un peso di 322 grammi.

Particolare la disposizione delle connessioni e degli speaker stereo, tutti posizionati sul lato superiore dove sono stati inseriti una porta USB Type-C, un jack audio da 3,5mm ed il pulsante di reset.

Sul lato destro troviamo il pulsante di alimentazione e il bilanciere del volume, mentre a sinistra è stato inserito lo slot per la Micro SD. Ricordiamo, infine, la piccola fascia in basso in plastica; assente il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali.

Teclast M89 Pro: caratteristiche tecniche

Passiamo ora all'analisi delle specifiche tecniche del Teclast M89 Pro partendo dal processore Mediatek Helio X27 (MT6797) con dieci core e frequenza massima di 2,6 GHz.

Interessante anche il display, un IPS da 7,9 pollici con risoluzione di 2048 X 1530 pixel (326 ppi), con Gorilla Glass e protetto da una pellicola protettiva già preapplicata in fabbrica. 

Occupiamoci ora della memoria con 3 GB di RAM e 32 GB di storage, espandibile tramite lo slot per la Micro SD. Non dimentichiamo il comparto fotografico formato da due sensori, all'anteriore e al posteriore, entrambi da 5 MP. 

Infine la connettività, che include il WiFi Dual Band e il Bluetooth 4.1, e la batteria da 4840 mAh.

Teclast M89 Pro: analisi del software

Proseguiamo la nostra prova del Teclast M89 Pro con l’analisi del suo software partendo dal sistema operativo, punto debole di questo tablet. Teclast, ha infatti, deciso di equipaggiare questo device con Android nella vecchia versione 7.1.1, con patch di sicurezza di luglio 2017. Sistema operativo, disponibile anche in italiano, che include il Play Store e altre app di Google.

Davvero limitate le personalizzazioni effettuate da Teclast sul sistema operativo. L'azienda cinese ha, infatti, aggiunto un semplice launcher proprietario, privo di app drawer, e inserito nel pannello delle impostazioni la nota utility Miravision dedicata alle impostazioni dello schermo.

Tra le personalizzazioni citiamo, inoltre, il filtro per la luce blu ed una modalità in bianco e nero (Reading Mode); funzionalità inserite nella barra delle notifiche che consentono di ridurre l'affaticamento visivo durante l'utilizzo del tablet.

Segnaliamo, infine, un problema con Netflix non disponibile nel Play Store; è comunque possibile scaricare manualmente il file d'installazione ufficiale dal sito del noto servizio di streaming.

Teclast M89 Pro: prestazioni e autonomia

Concludiamo la nostra prova del Teclast M89 Pro con l’analisi delle sue prestazioni; iniziamo dallo schermo di buona qualità, con un’elevata risoluzione e colori naturali; discreta la luminosità, non regolabile automaticamente.

Positiva anche la valutazione sul processore che consente un'esperienza d’uso fluida e reattiva in ogni applicazione, dai social, ai videogiochi più pesanti.

Passiamo ora all’analisi del comparto fotografico del Teclast M89 Pro; da entrambe le camere si ottengono scatti di qualità solo sufficiente a causa della risoluzione di soli 5 MP. Foto dai colori abbastanza naturali, ma con un autofocus poco preciso e con un elevato rumore di fondo in condizioni di scarsa luminosità. Analoga valutazione per i video con risoluzione HD. Sensori gestiti dalla vecchia interfaccia Mediatek che include solo le funzioni basilari come modalità panoramica, griglia e autoscatto.

Concludiamo la nostra recensione con la batteria che consente circa 8-9 ore di autonomia. Ricordiamo, infine, che nella confezione è assente il caricatore da parete.

Il Teclast M89 Pro è acquistabile ad un prezzo di 168 euro.

Scopri di più su Amazon.it

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • Impastatrice Kenwood Cooking Chef Gourmet a metà prezzo: ecco come averla

  • I 5 profumi maschili più amati da uomini e donne

  • Cyber Monday: non perdere tutte le offerte in diretta

  • I 5 mercatini di Natale più belli d’Italia

  • Regali di Natale: idee originali per tutti i gusti

  • Termostati smart: come risparmiare sul riscaldamento

  • Offerte Black Friday: l'edizione speciale Oro della crema viso anti-età Lierac Premium Voluptueuse scontata al 40%

  • Natale: cosa regalare alla mamma


Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento