Tecnologia

Coronavirus: crollano le vendite di elettrodomestici e prodotti hi-tech

Ecco l’impatto del Coronavirus sul mercato tecnologico italiano

negozi tv

L’arrivo del Coronavirus in Italia ha portato anche ad un crollo delle vendite nel settore degli elettrodomestici e nell’elettronica di consumo.

Scendendo nel dettaglio, secondo i dati rilevati da Gfk tra il 17 ed il 23 febbraio, le vendite di prodotti hi-tech sono diminuite dell’8,4% rispetto alla media delle quattro settimane precedenti.

Dato che riguarda sia i punti vendita tradizionali (-8,9%) sia il settore delle vendite online (-6,1%).

Dato ovviamente particolarmente negativo nelle aeree che hanno subìto maggiormente l’effetto del Coronavirus. In Lombardia le vendite sono diminuite del 10% e nel Nord Est del 12,4%.

Per quanto riguarda i vari prodotti, da Gfk arrivano dati particolarmente negativi su asciugatrici (-31,4%), condizionatori (-27,4%), stampanti monofunzione (-27%), aspirapolvere (-24,1), stampanti multifunzione (-17,7%) e macchine per il caffè espresso (-17,4%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli smartphone hanno, invece, fatto segnare un calo del 6,7%, mentre le vendite dei TV si sono ridotte del 10,2%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento