Telefonia e Wearable

BlackBerry KEY2: la recensione di un raffinato smartphone con tastiera fisica

In prova un elegante smartphone che vanta un’ampia tastiera fisica ed un software ricco di funzionalità

BlackBerry è uno dei marchi più noti nel mondo della telefonia mobile. Un brand storico, famoso in tutto il mondo per i suoi cellulari dotati di tastiera fisica.
Oggetto oggi della nostra prova è il KEY2, un elegante smartphone che vanta una raffinata costruzione ed un software ricco di utili funzioni.
Scopriamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del BlackBerry KEY2.

BlackBerry KEY2: design e caratteristiche tecniche

Il KEY2 si presenta con un design davvero curato grazie alla scocca in alluminio, disponibile in grigio o nero, con retro gommato dotato di una particolare zigrinatura che consente un buon grip. 
Oltre che per l’ottima qualità costruttiva, questo smartphone si distingue per la tastiera fisica Qwerty che analizzeremo nel dettaglio più avanti. Tastiera perfettamente integrata nella parte bassa del frontale sotto allo schermo da 4.5”. Display Ips Lcd in formato 3:2 e con risoluzione di 1620 x 1080 (433 PPI) e vetro Corning Gorilla Glass; schermo accompagnato da un Led di stato RGB e che integra in basso i pulsanti Android touch. Sul lato anteriore troviamo, inoltre, la fotocamera da 8 MP a fuoco fisso, mentre al posteriore è presente una coppia di sensori da 12 MP: un’ottica standard con apertura F/1.8 e una zoom 2x con apertura F/2.6.
Passando ai lati, a destra troviamo il bilanciere del volume, il pulsante di alimentazione ed il tasto “Comodità”. Si tratta di un pulsante che consente l’accesso rapido a tre app o funzionalità (messaggi, impostazioni, chiamate, ecc) definite dall’utente; elenco inoltre variabile automaticamente in base alla posizione (casa, auto, riunione).
Sul lato sinistro è stato invece inserito il carrellino in grado di accogliere una nano Sim e la micro SD fino a 256 GB. In basso troviamo la porta USB Type-C 3.1, lo speaker ed il microfono. Non manca un jack audio alloggiato nella parte superiore.
Completiamo le caratteristiche tecniche con il processore, un Qualcomm Snapdragon 660, un octa-Core a 2.2 GHz affiancato da 6 GB di Ram. Per quanto riguarda la memoria, il KEY 2 è disponibile in due versioni da 64 o 128 GB con Dual Sim.
Decisamente completa la connettività che include 4G LTE, WiFi ac dual band, Bluetooth 5.0 LE, Radio Fm, NFC e GPS.
Non dimentichiamo la batteria da 3500 mAh dotata di ricarica rapida Quick Charge 3.0 e la confezione che include un caricabatteria da 12V-1,5A con relativo cavo USB ed una coppia di cuffie in ear di discreta qualità.
Concludiamo con le dimensioni pari a 151.4 x 71.8 x 8.5 mm con un peso di 168 grammi.

Tastiera fisica con interessanti funzionalità

Il BlackBerry KEY2 si distingue dalla concorrenza per la presenza di una tastiera fisica (Qwerty con 35 tasti) dalle innovative caratteristiche. La tastiera può essere infatti utilizzata come un ampio touchpad, analogo a quello presente sui notebook. Una superficie sensibile al tocco che consente, ad esempio, di scorrere le pagine web senza toccare lo schermo. Tastiera che inoltre può essere utilizzata insieme ad un servizio software di previsione delle parole, attivabile con un semplice swipe up sulla superficie dei tasti.
Tra la particolari caratteristiche citiamo anche la possibilità di associare ad ogni tasto due scorciatoie, tramite pressione breve o prolungata, utili per avviare rapidamente app o vari tipi di comandi. Nel lungo elenco troviamo ad esempio la chiamata rapida, l’invio di sms ed email, la possibilità di aprire velocemente un documento o impostare un appuntamento e molto altro ancora.
Il KEY2 introduce inoltre un tasto dedicato (Speed key) da utilizzare insieme alle scorciatoie ed utile per passare da un'app all'altra senza tornare alla schermata principale di Android. 
Tastiera che è stata inoltre modificata rispetto al KEY ONE; è infatti più ampia, con tasti dall’altezza ridotta e anche più silenziosa.
Concludiamo ricordando la presenza del lettore d’impronte digitali (sempre veloce e preciso) inserito nella barra spaziatrice.

Analisi del software

Il KEY2 adotta Android 8.1 con patch di sicurezza di ottobre. Un sistema operativo che è stato arricchito da BlackBerry con utili funzioni e app che migliorano decisamente l'esperienza d’uso generale. Tra queste ricordiamo in particolare l’Hub, un software che raccoglie all’interno di un’unica applicazione gli aggiornamenti social, mail, messaggi e chiamate. Citiamo inoltre la funzione per censurare gli screenshot prima di condividerli, la possibilità di nascondere parte dei contenuti visualizzati sullo schermo, un completo gestore attività, un’ottima funzione per la ricerca universale ed un pratico pannello laterale per raccogliere appuntamenti, contatti, messaggi, widget, chiamate e altro ancora.
BlackBerry ha inoltre prestato particolare attenzione alla sicurezza dello smartphone e dei dati immagazzinati su di esso. Citiamo in particolare l'app “Locker” utile per proteggere tramite impronta digitale foto, file e app e che include anche il web Browser Firefox Focus sviluppato per difendere la privacy dell’utente. 

Prestazioni e prezzo

Concludiamo la recensione del KEY2 con l’analisi delle sue prestazioni, partendo dal sistema operativo sempre veloce e reattivo. Positiva anche la valutazione sull’ergonomia, sulla sezione audio/telefonica e sul display, luminoso e dai colori naturali. Convincenti anche le prestazioni della batteria che consente anche due giorni di autonomia con un utilizzo non troppo intenso. Per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo un software completo che include la possibilità di effettuare scatti con effetto sfocato e con zoom 2X. Non mancano HDR, riconoscimento del volto, foto panoramiche e numerose funzioni per il ritocco delle foto. Per quanto riguarda le performance delle camere posteriori, abbastanza buone le foto soprattutto in condizioni di elevata luminosità. Qualità che scende con gli scatti in notturna, un po’ rumorosi e poco dettagliati. Analogo giudizio per i video, in 4K o in Full HD con stabilizzazione elettronica. Discreti i selfie.
Infine la tastiera che richiede un breve periodo di apprendimento per essere utilizzata al meglio. Interfaccia ben costruita e che consente una buona velocità di digitazione; davvero comoda la funzione touch e le scorciatoie. Tastiera ideale per gestire testi complessi non andando ad occupare lo schermo dello smartphone. Unica nota negativa di questa configurazione è il display da soli 4,5” e quindi non particolarmente adatto a giochi e video.
Il BlackBerry KEY2 può essere acquistato ad un prezzo a partire da 649,90 euro.

Scopri di più su Amazon

Ultime guide all'acquisto

  • Sconti e Offerte

    Tornano su Amazon i SanDisk Days: interessanti offerte su vari tipi di memorie con sconti fino al 50%

  • Domotica e Smart health

    Amazon Echo Plus: la prova di un evoluto speaker intelligente con assistente vocale integrato

  • Natale

    I libri immancabili per realizzare il perfetto pranzo di Natale

  • Natale

    Natale 2018: i regali più belli per far divertire le bambine e accompagnarle nella crescita

Le Guide Popolari

  • I 5 mercatini di Natale più belli d’Italia

  • Capienti e pratici, i mobili lavabo a meno di 100 euro, per arredare con stile ogni bagno

  • 5 idee per rendere l’albero originale

  • I migliori panettoni artigianali in vendita online

  • Come realizzare in casa decorazioni natalizie uniche e divertenti

  • I 5 migliori vini da regalare a Natale

  • Le ghirlande natalizie per decorare casa e creare la giusta atmosfera

  • I migliori regali di Natale per gli amanti della birra

Torna su
Today è in caricamento