Telefonia e Wearable

I migliori smartphone per scattare foto e registrare video di elevata qualità

La nostra classifica dei migliori smartphone per scattare ottime foto, con prezzi a partire da 150 euro

Dopo esserci occupati degli smartphone con maggiore autonomia e dei migliori modelli sotto i 300 euro, ci dedichiamo oggi ai camera phone.

Cellulari con Android e iOS capaci di scattare ottime foto anche di notte, selfie perfetti ed in grado di registrare video di elevata qualità fino alla risoluzione 4K.

Smartphone adatti anche ad utenti poco esperti e per tutte le tasche, con prezzi a partire da 150 euro.

Scopriamo, quindi, quali sono i migliori smartphone per scattare foto attualmente disponibili sul mercato.

1. iPhone 11 Pro

Iniziamo la nostra rassegna dal nuovo iPhone 11 Pro dotato di tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 12 MP (focale 26 mm, apertura f/1,8, OIS), camera con zoom 2X da 12 MP, (focale 52 mm, apertura f/2,0, OIS,) e modulo con grandangolo da 12 MP (focale 13 mm, apertura f/2,4 e campo visivo a 120°). Non dimentichiamo i video in 4K a 60 FPS per tutte e tre le fotocamere, e la camera anteriore sempre da 12 MP (apertura f/2,2 video 4K a 60FPS, slo-mo a 120 FPS 1080p). Uno smartphone che vanta anche una completa interfaccia per la gestione delle tre fotocamere e numerose funzionalità che consentono di migliorare le foto scattate. Ricordiamo, infine, i completi strumenti per l'editing in tempo reale di foto e video e l’efficace modalità Notte.

Scopri di più su Amazon a 1.189 euro

2. Huawei P30 Pro

Nella nostra rassegna troviamo anche il P30 Pro di Huawei, uno smartphone elegante e completo con un comparto fotografico realizzato in collaborazione con Leica. A bordo del P30 Pro troviamo un sensore principale da 40 MP con obiettivo grandangolare ed apertura f/1.6 con stabilizzazione ottica. Sensore che consente di scattare ottime immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione ambientale. A questo sensore è affiancata una fotocamera da 20MP con apertura f/2.2 per catturare foto panoramiche. Infine troviamo un terzo sensore da 8MP con apertura f/3.4 e stabilizzazione ottica, dotato di un sistema periscopico a 5 lenti con zoom ottico 5x, ibrido 10x e digitale 50x. Concludiamo con un quarto sensore di tipo ToF che consente di creare mappe 3D di profondità utili per migliorare gli effetti di sfocatura dello sfondo.

Scopri di più su Amazon a 627 euro

3. Samsung Galaxy S10

Tra gli smartphone Android troviamo anche il Samsung Galaxy S10 dotato di una tripla fotocamera al posteriore con sensore principale da 12 megapixel con apertura variabile ƒ/1.5-2.4 stabilizzata, una camera da 16 megapixel ƒ/2.2 grandangolare e una 12 megapixel con zoom 2x ƒ/2.4 sempre stabilizzata. Non dimentichiamo il completo software per la gestione dei sensori con numerose opzioni di scatto. Infine la fotocamera frontale da 10 megapixel ƒ/1.9 che permette di scattare buoni selfie, e i video anche in 4K a 60fps.

Scopri di più su Amazon a 644 euro

4. Google Pixel 4

Proseguiamo con il nuovissimo Google Pixel 4; uno smartphone di fascia alta dotato di una fotocamera principale da 12 megapixel ƒ/1.7 stabilizzata otticamente ed un secondo sensore da 16 megapixel ƒ/2.4 stabilizzato, con zoom 2x. Camera accompagnata da un avanzatissimo software per la gestione ed elaborazione di foto e video che consente di effettuare ottimi scatti, in particolare di ritratti con effetto sfocato ed incredibili fotografie del cielo stellato. Ricordiamo, inoltre, l’efficace modalità notturna e la camera frontale da 8 MP.

Scopri di più sul sito ufficiale a 759 euro

5. Xiaomi Mi 9

Nella nostra rassegna abbiamo inserito anche lo Xiaomi Mi 9, un potente smartphone di fascia alta, dall'ottimo rapporto qualità/prezzo, dotato tre fotocamere posteriori: una 48 megapixel ƒ/1.8, una 12 megapixel ƒ/2.2 con zoom 2X e una 16 megapixel grandangolare, ƒ/2.2. Sensori gestiti da un buon software che include l’intelligenza artificiale e l’HDR automatico. In condizioni di elevata luminosità lo Xiaomi Mi 9 scatta ottime foto al livello degli altri top di gamma in circolazione. Abbastanza buone le foto in notturna e dalla fotocamera frontale da 20 MP. Ottimi i video, anche in 4K a 60fps.

Scopri di più su Amazon a 360 euro


6. OPPO Reno 2

Dalla Cina arriva anche il Reno 2, uno smartphone che vanta ben 4 fotocamere al posteriore: il sensore principale da 48 megapixel ƒ/1.7 stabilizzato otticamente, una 13 megapixel ƒ/2.4 con zoom 2x (in modalità ibrida fino a 5x), una 8 megapixel ƒ/2.2 grandangolare e infine una 2 MP ƒ/2.4 in bianco e nero, utile a migliorare la definizione delle immagini. Smartphone con moltissime ed utili funzionalità tra cui un’ottima modalità notturna; bene anche i video in 4K e i selfie con la camera frontale nascosta nella cornice superiore del cellulare.

Scopri di più su Amazon a 499 euro

7. Wiko View 3

Concludiamo la nostra rassegna con un elegante smartphone dal costo contenuto, il Wiko View 3. Un cellulare low cost che vanta comunque una discreta qualità fotografica complessiva con tre sensori al posteriore: il principale da 12 megapixel, accompagnato da una fotocamera da 13 megapixel grandangolare e da un sensore a 2 MP per l’effetto sfocatura. Infine la fotocamera frontale da 8 megapixel ƒ/2.0 e i video fino alla risoluzione Full HD.

Scopri di più a 158 euro

Qui la nostra recensione

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • Come cuocere le castagne: i consigli e gli accessori

  • Le sneakers da uomo perfette per ogni look

  • Le migliori macchine per un caffè come fatto al bar: la nostra classifica

  • Termostati smart: come risparmiare sul riscaldamento

  • Le friggitrici moderne per ricette sane e gustose

  • I migliori rasoi da barba

  • Auricolari senza fili: i migliori modelli low cost a partire da 14 euro

  • Torna il Black Friday: Amazon.it propone offerte su decine di migliaia di prodotti durante tutto il periodo


Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento