Telefonia e Wearable

Apple: nuovo sistema operativo per iPad e tante altre novità dal WWDC 2019

Dalla conferenza per gli sviluppatori di Apple arrivano numerose ed interessanti novità, dal nuovo sistema operativo per iPad al potente Mac Pro 2019

Tantissime le novità che sono arrivate dall’WWDC 2019, l’Apple Worldwide Developers Conference. Novità che abbracciano tutti i prodotti Apple da iPhone a iPad, passando per i nuovi Mac Pro ad Apple Carplay. Ecco le più importanti.

iOS 13

Risultati immagini per iOS 13

Partiamo dal sistema operativo iOS 13 ora più veloce grazie ad un dimezzamento del tempo di apertura delle app che si aggiunge ad un miglioramento del 30% della velocità dello sblocco tramite Face ID. Arriva, inoltre, la tanto attesa modalità scura all’interno dell’interfaccia, con mappe più dettagliate ed una maggiore attenzione alla privacy dell’utente. Novità anche per la tastiera e l’app Foto che metterà in rilievo le immagini migliori e rimuoverà i duplicati.
iOS 13 introdurrà inoltre una nuova versione di Apple CarPlay dalla grafica rinnovata capace di mostrare più applicazioni contemporaneamente.
Le nuove funzioni software saranno disponibili in autunno tramite un aggiornamento per iPhone 6s e successivi.

iPadOS

Risultati immagini per iPadOS

I tablet di Apple hanno ora un sistema operativo dedicato, basato sempre su iOS. iPadOS vanta un’interfaccia ottimizzata pensata per sfruttare al meglio l’ampio schermo dei tablet con una Home che potrà visualizzare più app. Migliorato anche il multitasking, la gestione dei widget, dello split screen e delle immagini; caratteristiche che si affiancano ad una funziona “copia-incolla” evoluta. Novità anche per Safari che supporta di default una navigazione di tipo desktop, con un download manager integrato. Tra novità principali citiamo inoltre l'ampliamento del supporto alla chiavette USB che consente ora un accesso completo, non più limitato alle sole foto, con l’app File che è stata rinnovata. In aggiunta iPadOS migliora le prestazioni della Apple Pencil ed introduce il supporto ai mouse.
iPadOS verrà rilasciato questo autunno come aggiornamento software gratuito per iPad Air 2 e successivi, tutti i modelli di iPad Pro, iPad quinta generazione e successivi, e iPad mini 4 e successivi.

macOS 10.15 Catalina

Risultati immagini per macOS 10.15 Catalina

Passiamo ora all'ultima versione di macOS 10.15 Catalina che porta un rinnovamento delle applicazioni di sistema con iTunes che viene abbandonato lasciando spazio alle nuove app Apple Music, Podcast e TV. Arriva inoltre Sidecar, la funzione che consente di utilizzare l'iPad come schermo secondario. Funzionalità già presente tramite applicazioni di terze parti, ma ora supportata ufficialmente da Apple. Citiamo inoltre Find My, un sistema intelligente per ritrovare il MacBook anche quando è in stand-by e scollegato dalla rete sfruttando il collegamento Bluetooth tra vari device di Apple. Ricordiamo infine Project Catalyst, una funzione dedicata agli sviluppatori che consentirà di adattare e pubblicare facilmente le applicazioni pensate per iOS anche su MacOS. MacOS Catalina verrà rilasciato questo autunno. 

watchOS 6

Risultati immagini per watchOS 6

Al WWDC 2019 arrivano interessanti novità anche per watchOS 6, il sistema operativo di Apple Watch che introduce una nuova gamma di quadranti, completamente ridisegnati. Tra le app native arrivano ora audiobook, memo vocali e calcolatrice e viene inoltre introdotto uno store dedicato alle applicazione per Apple Watch. Debutta anche la nuova funzione denominata  “Hearing health”, ovvero la registrazione continua del rumore ambientale da parte di Apple Watch, in grado di avvisare l’utente quando il suono circostante diventa pericoloso per l’udito. Non mancano infine nuovi cinturini. Apple distribuirà la versione definitiva di watchOS 6 all’inizio dell’autunno su tutti i Watch tranne che l’Apple Watch Serie 0.


Mac Pro 2019 e Apple Pro Display XDR

Concludiamo la rassegna dei principali annunci del WWDC 2019 con le novità hardware. Apple in occasione della conferenza per gli sviluppatori ha presentato il nuovo Mac Pro 2019; un prodotto desktop rivolto all'utenza professionale, potente e con una costruzione modulare. Un prodotto dal design rinnovato in grado di ospitare  processori Intel Core sino allo Xeon W con 28 Core, memoria di sistema sino a 1,5 TB, con otto slot di espansione PCI Express, storage sino a 4TB con 2 SSD da 2TB ed un comparto grafico che nella configurazione top di gamma prevede due schede Radeon Pro Vega II. Infine il prezzo che parte da 5.999 dollari. 
Insieme al Mac Pro 2019 arriva anche l’Apple Pro Display XDR; si tratta di un monitor LCD da 32” HDR destinato quasi esclusivamente ai professionisti del video, con un prezzo 4.999$.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

Torna su
Today è in caricamento