Video e Audio

Panasonic GZ2000: la recensione di un TV OLED dalle altissime prestazioni

Abbiamo provato per voi un TV OLED dalle superbe performance audio e video, disponibile nelle versioni da 55 e 65 pollici

Continua il nostro viaggio nel mondo dei Tv OLED di Panasonic e dopo le recensioni dei modelli GZ950 e GZ1500, proviamo oggi il GZ2000

Si tratta del TV al top della gamma OLED 2019 del produttore giapponese, disponibile in due varianti con schermo da 65” e 55” (la versione da noi provata, denominata TX-55GZ2000). 

Un Tv 4K dalle eccellenti prestazioni video e dotato anche di una completa sezione audio.

Scopriamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del TV OLED Panasonic GZ2000.

Panasonic GZ2000: design, caratteristiche audio e connessioni

Il Panasonic GZ2000 è un TV elegante e ben costruito con interessanti soluzioni tecniche e stilistiche. 

Partiamo dall’elegante base in metallo e dal completo comparto audio da 140 W, messo a punto da Technics e perfettamente inserito nel TV; iniziamo dalla soundbar, posizionata sotto lo schermo, che integra al suo interno tre altoparlanti da 20 Watt. Ulteriori due altoparlanti da 40W con emissione sonora verso alto sono stati, inoltre, inseriti sul lato posteriore. Speaker pensati in particolare per il Dolby Atmos, ma che possono essere sfruttati anche per le tradizionali tracce audio. Ricordiamo, infine, l’esclusivo processore JENO di Technics per l'elaborazione dei suoni.

Lato posteriore che presenta una bombatura a forma di “T” rovesciata realizzata in plastica, mentre gli angoli superiori del pannello sono rivestiti in metallo.

Scendendo nel dettaglio, nella parte alta del retro sono stati inseriti gli speaker appena citati, mentre in basso troviamo l'area che contiene l'elettronica e le connessioni presenti anche sul lato sinistro. Connessioni che possono essere completamente coperte da un pannello in plastica.

Nella zona posteriore troviamo due HDMI 2.0b e due prese USB, un ingresso AV analogico component e l’uscita digitale ottica. Sul lato sinistro sono, invece, presenti due HDMI 2.0b, un doppio slot per cam e la presa per le cuffie a cui può essere anche collegato un subwoofer. Troviamo anche una porta USB 3.0 (5V-900 mAh) a cui collegare hard disk e pen drive, una porta Ethernet e le connessioni dei tuner sat e DVB-T. Per quanto riguarda le HDMI, Panasonic dichiara anche il supporto alla modalità a bassa latenza prevista nello standard HDMI 2.1.  

Infine la connettività wireless che include WiFi e Bluetooth per il collegamento di cuffie, speaker esterni o soundbar.


Panasonic GZ2000: pannello OLED custom calibrato dai professionisti di Hollywood

Passiamo ora allo schermo da 55” con tecnologia OLED, ovviamente 4K, che vanta la completa compatibilità con gli standard HDR. Questo TV supporta, infatti, i formati Dolby Vision, HDR10+ (i due standard HDR a metadati dinamici sempre più diffusi anche sulle piattaforme di streaming video come Netflix), HDR10 e HLG (utilizzato da Sky).

Il GZ2000 utilizza un pannello OLED “custom made” sempre fornito da LG, ma messo a punto in esclusiva dagli ingegneri della Ricerca e Sviluppo di Panasonic. Inoltre per la calibrazione del TV, Panasonic ha collaborato con il colorista Stefan Sonnenfeld  in modo da garantire la piena fedeltà alla visione dei registi di Hollywood. Professionista che ha lavorato a famosissimi film come Wonder Woman, L’uomo d’acciaio, Star Wars: il risveglio della forza e Jurassic World.

Il GZ2000 vanta, inoltre, un controller proprietario del pannello OLED che consente di incrementare la qualità delle immagini con un livello di luminosità aumentato a 1000 cd/mq ed una gestione ottimizzata del contrasto.

Su questo Tv troviamo, inoltre, l’avanzato processore video HCX Pro Intelligent sviluppato per fornire la massima precisione nella resa dei colori e per offrire immagini intense e realistiche.

Panasonic GZ2000: interfaccia utente, smart TV e telecomando

Passiamo ora all’analisi dell’interfaccia utente in comune con gli altri OLED Panasonic da noi provati. Interfaccia veloce, ricca e completa, in grado di soddisfare anche l’utente più esigente e che include vari preset video tra cui le modalità THX 4K e Professional, ideali per la visione di contenuti cinematografici.

Anche su questo TV troviamo la Netflix Calibrated Mode; una modalità disponibile, ovviamente, solo durante la visione di contenuti Netflix, in cui il TV si autoregola, ottimizzando i vari parametri video in modo da garantire la massima qualità possibile.

Curati anche i menù dedicati all’audio; ricordiamo, in particolare, i vari setting preimpostati e le diverse modalità che consentono di ampliare il fronte sonoro e la funzione Space tune che ottimizza l’audio del TV in base alla sua posizione e alle dimensioni della stanza.

Inalterata anche la sezione dedicata alla Smart TV e denominata My Home Screen 4.0. Interfaccia che come il pannello delle impostazioni presenta una grafica un po’ datata. Piattaforma per la Smart TV, che risulta comunque facilissima da utilizzare, veloce e ricca di contenuti. Al suo interno troviamo tantissime app di vario genere, dalle news locali del gruppo Citynews ai servizi di streaming come Netflix, Youtube e Amazon Prime Video, assente invece Now TV.

Ricordiamo, inoltre, il completo player integrato per la visione di contenuti video su hard disk esterni o pen drive, anche in 4K HDR, e la possibilità di controllo del Tv tramite gli assistenti vocali Google Assistant e Amazon Alexa.

Concludiamo con il telecomando di buona qualità, parzialmente retroilluminato, con rivestimento in metallo spazzolato.

Panasonic GZ2000: prestazioni audio e video

Iniziamo dalla resa video con un giudizio assolutamente positivo. Le personalizzazioni di Panasonic su pannello ed elettronica hanno permesso di ottenere migliori prestazioni rispetto agli altri TV OLED attualmente sul mercato.

Il GZ200 vanta, infatti, una luminosità più alta ed una gestione migliore del contrasto. Non dimentichiamo l'eccezionale resa cromatica con colori assolutamente naturali, l’elevatissimo dettaglio anche nelle scene scure ed ovviamente un’ottima resa del nero.

Con film, documentari e serie tv in 4K Dolby Vision (disponibili anche su Netflix) il GZ2000 vanta prestazioni superbe con immagini estremamente realistiche, quasi tridimensionali. Elevate anche le performance con video a definizione più bassa e nei videogiochi.  Buono, inoltre, il setup di fabbrica; scura, invece, la modalità di calibrazione automatica su Netflix. Non velocissimo, infine, lo zapping tra i vari canali.

Nel momento in cui scriviamo, il GZ200 è sicuramente il miglior Tv disponibile sul mercato, grazie anche ad una curata e completa sezione audio, potente, dettagliata, dall’ampio fronte sonoro, dotata di buoni bassi e con voci naturali. 

Il Panasonic GZ2000 è acquistabile ad un prezzo di listino di 3.499,99 euro.

Ultime guide all'acquisto

Le Guide Popolari

  • I migliori notebook economici

  • I migliori kit per il gel unghie in casa

  • Siero viso biologico anti-age marcato Flores: il più efficace contro rughe e macchie

  • Le migliori creme viso idratanti per ogni tipo di pelle

  • Come togliere la polvere velocemente e in tutta casa

  • L'aerosol per respirare meglio e alleviare i sintomi di raffreddamento

  • Brewbarrel starter kit: il modo più semplice e veloce di produrre la birra in casa!

  • I migliori prodotti per capelli per soggetti allergici, biologici e nichel tested


Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento