Asso di denari

Asso di denari

Il wi-fi in Italia resta più veloce delle connessioni da rete mobile

Uno studio di OpenSignal, azienda specializzata nella mappatura della copertura wireless, attesta che in Italia il wi-fi offre ancora una connessione più veloce della rete mobile, nella maggior parte dei casi, anche se nel mondo vi sono ormai vari Paesi in cui è più facile connettersi con quest’ultima piuttosto che da rete fissa.

Il wi-fi in Italia scarica mediamente a 19,9 Mbps contro i 17,4 della rete mobile, ma la rete mobile 4G (LTE) batte di 2,8 Mbps la rete wi-fi. Al 31 marzo scorso, OpenSignal ha certificato che in ambito 4G Vodafone «realizza[va] il migliore risultato per l’accessibilità alla rete, per la velocità di connessione e di download a livello nazionale ed [era] prima, da sola o a pari merito, per velocità e disponibilità nelle 10 maggiori città italiane», perché garantiva un accesso alla rete 4G dell’84% del totale di sua competenza (+4% rispetto a ottobre 2017) e una velocità di download di 33,9 Mbps (+1,6 Mbps rispetto a ottobre 2017).

In 33 Paesi del mondo la velocità delle connessioni mobili supera quella del wi-fi: in Australia, la rete fissa si ferma a una media di 21,6 Mbps mentre quella mobile registra una media di 34,6 Mbps, in Austria la rete fissa si ferma a 20,7 Mbps contro i 25,6 di quella mobile, in Repubblica Ceca a 18,6 contro 28,8 Mbps), in Libano la velocità media delle connessioni wi-fi è di soli 2,5 Mbps mentre quella delle reti LTE raggiunge i 14,8 Mbps. In linea nelle nazioni che hanno una linea relativamente giovane o in fase di rinnovamento, la velocità del wi-fi è superiore quella delle reti mobili: la Corea del Sud fa registrare 56,3 Mbps del wi-fi contro 45 Mbps della rete mobile, Singapore 72,8 contro 38,8, la Romania 35,6 contro 19,1.

Asso di denari

" Un po' come la legge di gravità e le leggi della fisica in generale, l'economia ci appare spesso come un limite, una gabbia, tanto che qualcuno l'ha anche definita ""la scienza triste"". Ma per l'economia, come per la fisica, il manto di grigiore che l'avvolge davanti agli occhi dell'ordinary man, l'uomo qualunque, può essere squarciato e regalare l'immensa sorpresa di un universo tutto da scoprire, dove non esistono solo vincoli ma anche opportunità. Così come, pur senza essere un angelo e senza avere ali, scoprendo le leggi della fisica l'uomo ha sfruttato l'opportunità di riuscire a volare, così - ed è quello che ci prefiggiamo con questo blog - affrontando l'economia senza timori, ciascuno può provare a divenire un asso. Non un asso dell'aviazione ma un asso di denari "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Today è in caricamento