comedypot

comedypot

Pantanata 12: Stalin, Gramsci, Savoini e 65 milioni

Foto dalla pagina Facebook "Associazione Culturale Lombardia Russia"

Leggo la notizia di Savoini e non mi capacito.

Uno dei passaggi più incredibili della vicenda, secondo me, è quando si lascia intendere che lo scopo dell'operazione è di far uscire l'Italia dall'Europa per assoggettarsi alla Russia.

Ora, due cose mi viene da pensare.

La prima: Stalin e Gramsci. Penso a loro due, nell'aldilà, che si guardano, con il Baffone che dice al compagni: "Io te l'avevo detto che prima o poi..."

La seconda: ma veramente hanno tentato di vendere l'Italia per 65 milioni di euro? Con quella cifra non compri neanche Ronaldo e quelli stavano comprando un paese intero? O siamo davanti a "Totò che vende la fontana di Trevi" oppure la prossima volta, invece di Savoini, almeno mandiamo Wanda Nara.

comedypot

Un viaggio dentro (e intorno) la comicità italiana

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Today è in caricamento