FotoGrammi

FotoGrammi

L'orso polare deperito lancia l'allarme clima

L'orso polare di Kerstin Langenberger - Foto da Facebook

Ancora una volta la fotografia diventa il mezzo attraverso il quale lanciare un messaggio. Questa volta il tema non è l'emigrazione causata dalla guerra ma il cambiamento climatico in corso che l'autrice dello scatto, Kerstin Langenberger, definisce "la minaccia più grande del nostro tempo". Lo scatto, datato 20 agosto, mostra un orso polare deperito, quasi morente. Ad accompagnare l'immagine (potete vederla in alto), che dice già tutto, il commento della fotografa:

Non ho dati scientifici come prova alle mie osservazioni, ma io ho gli occhi per vedere e un cervello per trarre conclusioni. Il cambiamento climatico è una realtà importante qui nell'Artico. E dipende da noi cercare di cambiare le cose. Quindi, facciamo qualcosa per combattere la minaccia più grande del nostro tempo. Forse non possiamo salvare questo orso qui. Ma ogni piccola azione che facciamo per cambiare le nostre abitudini è un passo nella giusta direzione. Dobbiamo solo iniziare e continuare!

Kerstin Langenberger dice di non avere dati scientifici ma quelli non spetta a lei trovarli. Lei ha fatto quello che tutti i bravi fotogiornalisti sanno fare bene: usare gli occhi per vedere quello che altri non vedono e per mostrare, a modo proprio, la realtà. I dati comunque non mancano. Per chi volesse approfondire è proprio di oggi l'ultimo studio del wwf che lancia l'allarme clima.

FotoGrammi

" Una foto, se fatta bene, vale più di mille parole. Racconta i fatti, i luoghi e le persone ma anche qualcosa di chi sta dietro l'obiettivo. E' lui a scegliere il punto di vista, cosa mettere a fuoco e il momento in cui scattare. Come diceva Goethe: ""L'occhio vede ciò che la mente conosce"". Questo spazio vuole essere un museo virtuale in divenire dove i fotografi che hanno fatto la storia vanno a braccetto con quelli emergenti, un'agorà sulla fotografia, un aggregatore di news su questo interessantissimo mondo "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Today è in caricamento