homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-store

Vignola, finta esecuzione in stile Isis: "Siete cristiani o musulmani?"

Il fatto è accaduto a Vignola. Un gruppo di uomini nordafricani avrebbe aggredito cinque adolescenti. Dopo averli messi contro un muro e minacciati con una pistola, li avrebbero liberati dicendo che era solo uno scherzo

MODENA - "Siete cristiani o credete in Allah?". Con queste parole un gruppo di maghrebini avrebbe aggredito cinque ragazzini minorenni di Vignola, minacciandoli poi con una pistola, come se fosse un'esecuzione dell'Isis.

Il fatto è avvenuto in via Resistenza, come raccontato da Il Giorno, dove lo scorso 5 gennaio il gruppetto di minorenni sarebbe stato avvicinato dai nordafricani, che li avrebbero accerchiati e sottoposti a una specie di interrogatorio, chiedendo se fossero cristiani o musulmani. I ragazzini sarebbero poi stati messi in fila uno accanto all'altro e minacciati con una pistola che uno degli aggressori portava con sé.

Sarebbero poi stati esplosi del colpi in aria, sebbene ancora non è chiaro se si sia trattato di un'arma vera oppure di una pistola scacciacani, anche se gli stessi aggressori avrebbero dichiarato ai ragazzi che si trattava di uno scherzo. I carabinieri hanno verificato il racconto dei ragazzi e, scrive ModenaToday, hanno avviato le indagini per cercare di risalire all'identità degli aggressori. (da ModenaToday)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • TODAY ha rifiutato un mio commento. Lo dico con altre parole. Vorre che questo fatto destasse LA GIUSTA INDIGNAZIONE ANTIRAZZISTA come se i sequestratori fossero stati taliani e i sequestrati magrebini

  • Ma siamo matti è inaccettabile ora succede così e fra un po....espulsi immediatamente o alla gogna in piazza....è uno scherzo....

  • Questo episodio e' gravissimo assolutamente da non sottovalutare. Devono essere puniti adeguatamente

  • Provvidenziale la scelta della via dove compiere questo "scherzo": Via "Resistenza", ovvero i terroristi, banditi, talebani di quel tempo. Loro simili, nonchè fautori di questa Italia, di questa società e di questa Europa. Azzeccatissima, direi. LOL

  • presto diranno che gruppi xenofobi hanno orchestrato il tutto

  • Sindaco che dice "chiederò i controlli per stroncare questi episodi sul nascere"-- SVEGLIATI! Episodio e' gravissimo ed e' già successo! Qualcuno fra gli amministratori di questo paese ha le palle per dire "dai, ribaltiamo sta situazione di m.."??

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Saletta più morti che abitanti: non c'è più nulla, ora è un paese fantasma

  • Cronaca

    Amatrice, la seconda vita di un papà: "Così ho messo in salvo il mio bambino"

  • Cronaca

    Terremoto, chiuso il "Ponte a tre occhi": Amatrice ora è isolata

  • Cronaca

    Terremoto, la strage dei romani in vacanza "fuori porta"

I più letti della settimana

  • Sisma nel Centro Italia: "Crolli nella parete est del Gran Sasso"

  • Sesso in strada a Padova: beccati dalla telecamera della caserma

  • Rimini, litiga con un animatore: turista gli stacca a morsi un orecchio

  • Terremoto, intera famiglia uccisa dal crollo del campanile: "La loro casa avrebbe retto"

  • Addio a Giovanni Paladin, pioniere del vino

  • Dramma a Carpi: anziano uccide la moglie malata, poi chiama la figlia e confessa tutto

Torna su
Today è in caricamento