L'amante lo lascia, lui si "vendica" con un serpente morto (e viene denunciato)

Stalker nei guai a Pianella (Pescara): a denunciarlo la donna con cui aveva una relazione clandestina

Foto di repertorio

A Pianella, piccolo comune del Pescarese, un uomo sulla sessantina è stato denunciato per stalking dalla sua ex amante dopo che la donna aveva deciso di interrompere la loro relazione clandestina. Stando a quanto riferisce IlPescara, l’uomo avrebbe minacciato e molestato più volte la donna, arrivando perfino a posizionare sul cofano della donna un serpente morto a forma di cuore.

Le indagini sono scattate a seguito della denuncia sporta dalla vittima, che ha spiegato di aver interrotto la relazione con l'uomo ed a quel punto sono iniziati i comportamenti minacciosi via sms o tramite appostamenti e pedinamenti. L'uomo ora dovrà restare a debita distanza dalla ex e dai luoghi abitualmente frequentati dalla donna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • quindi deve restare a debita distanza soltanto da lei o anche dal marito di lei? Bella persona

Notizie di oggi

  • Economia

    Irpef, cosa cambia in busta paga con il nuovo sistema. E gli 80 euro non sono più intoccabili

  • Lavoro

    Quei 4 milioni di posti di lavoro che restano vacanti

  • Cronaca

    A Lampedusa la nave italiana con 49 migranti a bordo: ma c'è il divieto di sbarco

  • Cronaca

    Luca Casarini, spirito "disobbediente" dal G8 di Genova al salvataggio dei migranti

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 marzo 2019

  • Il duro messaggio di Alessandro Casillo: "Cara Maria, ecco perché ho lasciato Amici"

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 12 marzo 2019

  • Olio di semi con clorofilla "mischiato" a extravergine: maxi-sequestro, è scandalo

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

Torna su
Today è in caricamento