Arrestata la madre del neonato abbandonato a Terni: "Omicidio volontario"

Il reato contestato è "omicidio volontario aggravato dall'aver commesso il fatto ai danni di un discendente"

Fiori lasciati sul luogo dove è stato ritrovato il bimbo

E' stata arrestata Giorgia Guglielmi, la ragazza ternana di 27 anni accusata di aver abbandonato il figlio appena nato nel parcheggio dell'Eurospin di Borgo Rivo a Terni. L'accusa per lei è omicidio volontario.

Il provvedimento di custodia cautelare è stato firmato dal gip del Tribunale di Terni, Natalia Giubilei, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica, Barbara Mazzullo. 

Bimbo abbandonato "ancora vivo" davanti al supermercato: la terribile scoperta dopo l'autopsia 

La ragazza è stata trasferita in tarda mattinata nel carcere femminile di Capanne a Perugia. Il suo avvocato, Alessio Pressi, è pronto a chiedere il trasferimento in una struttura protetta.

Sulla base dell'attività investigativa portata avanti dalla squadra mobile della questura di Terni, alla 27enne viene contestato il reato di "omicidio volontario aggravato dall'aver commesso il fatto ai danni di un discendente".

Tutti gli aggiornamenti su TerniToday
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento