Colto da arresto cardiaco improvviso: così i familiari (al telefono) lo hanno salvato

Un uomo di 57 anni è stato salvato dai familiari guidati telefonicamente dal 118. E' successo a Bucine, in provincia di Arezzo

Un momento della simulazione durante la presentazione dell'istallazione di defibrillatori per i possibili casi di arresto cardiaco al Colosseo grazie alla collaborazione tra la Soprintendenza e la Fondazione Giorgio Castelli Onlus , Roma, 16 giugno 2016. ANSA/ANGELO CARCONI

Si è accasciato a terra all'improvviso, senza dare più segni di vita. Niente respiro e cuore fermo. Ma i suoi familiari non si sono arresi neppure per un istante e alla fine lo hanno salvato dimostrando grande coraggio e determinazione. Domenica a lieto fine per un 57enne di Bucine (Arezzo) che quest’oggi, insieme alla propria famiglia, ha vissuto un momento di grande concitazione.

Arresto cardiaco improvviso: salvato dai familiari guidati dal 118 al telefono

Erano le nove circa del mattino quando alla centrale del 118 di Arezzo è arrivata una chiamata: "Correte perché lui è qui steso a terra. Non respira e il cuore ha smesso di battere". Una richiesta di aiuto disperata che è stata subito accolta dall'operatore dell'emergenza urgenza che, in una frazione di secondo, è riuscito a comprendere la problematica, attivare la macchina dei soccorsi e guidare telefonicamente i familiari dell'uomo colpito da arresto cardiaco. 

I parenti del valdarnese hanno iniziato così a praticargli il massaggio cardiaco e, pochi minuti dopo, il cuore ha ripreso a battere. Nel frattempo il personale del 118 è arrivato con un'automedica e un'ambulanza. Gli operatori lo hanno raggiunto ed hanno continuato a praticargli le manovre salva vita fino ad utilizzare anche il defibrillatore. Una volta stabilizzato lo hanno portato ad Arezzo in codice rosso.

Ricoverato in emodinamica, l'uomo è stato poi immediatamente preso in carico dai medici che hanno provveduto ad intervenire riaprendo le coronarie ostruite. Attualmente si trova ricoverato e le sue condizioni di salute sono stazionarie. Una vita salvata grazie al grande amore, sangue freddo e coraggio dimostrato dai familiari del 57enne, ma anche da una rete territoriale di soccorsi che funziona.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, assegno più leggero a gennaio: "Errore dell'Inps, che cosa fare"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 13 al 19 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere

  • Gf Vip, bacio tra Pago e Adriana Volpe. Il marito tuona: "Grande Bordello"

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

Torna su
Today è in caricamento