venerdì, 19 dicembre

Crisi e disoccupazione: è boom di provini per attori porno

Tanti giovani si sono presentati al pre-casting per il ritorno all'hard di una pornostar a Firenze. Tra gli aspiranti attori persone che cercavano un impiego e un signore con un fotomontaggio

Redazione 23 ottobre 2012

FIRENZE - C'era persino un 60enne a tentare la fortuna nel mondo dell'hard ai casting che si sono svolti al Sexy Disco Excelsior di San Donnino, alle porte di Firenze. Sarà la crisi economica, sarà la voglia di originalità degli italiani costretti a sbarcare il lunario in qualche modo, per il ritorno al mondo erotico della nota pornostar di La Spezia Michelle Ferrari (nella foto), l'affluenza non è di certo mancata. Anzi.

Sebbene fosse solo un colloquio, il locale è stato preso d'assalto da tanti "fustacchioni". Di cui alcuni hanno deciso di provare a intraprendere la carriera di attori hard anche perché la crisi si fa sentire. E un lavoro, anche a luci rosse, potrebbe tornare comodo.

IL VETERANO DELLA TRUPPA - Sono stati oltre una trentina, in tutto, gli aspiranti attori ad arrivare al locale di San Donnino. Uno però ha colpito in modo particolare: il veterano della truppa, il più attempato davanti alla vip room riservata ai colloqui. "Un sessantenne simpatico - racconta la direzione - che ha portato un curriculum tutto particolare". Infatti l'arzillo signore ha presentato un curriculum con fotomontaggio. La sua testa sopra il corpo di un noto attore hard. Un viso segnato dal tempo sopra un fisico scolpito all'inverosimile.

Come è andata a finire? Il sessantenne ha suscitato tanta simpatia. Michelle Ferrari si è divertita molto per l'apparizione goliardica, tanto che l'uomo potrebbe essere arruolato in alcuni sketch comici nel prossimo film dell'attrice. Un futuro assicurato? (da FirenzeToday)

notizie curiose
sesso

Commenti