Tenta di avvelenare il figlio con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

Tragedia sfiorata a Venaria Reale, Torino. Ora la donna si trova ricoverata, mentre il figlio è stato trasportato d'urgenza al Regina Margherita: non sarebbe grave

Foto di archivio Ansa

Tragedia sfiorata a Venaria Reale, in provincia di Torino: una donna ha cercato di avvelenare il figlioletto di un anno e due mesi somministrandogli alcune pastiglie sciolte nel biberon e poi, forse resasi conto di quanto accaduto, ha tentato di suicidarsi tagliandosi le vene. Tutto è avvenuto in un appartamento al terzo piano di uno stabile della cittadina torinese. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia cittadina e i vigili del fuoco.

Tenta di uccidere il figlio con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

Secondo quanto riporta TorinoToday, il bambino è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Regina Margherita. Le sue condizioni, che inizialmente apparivano gravi, sono in realtà migliorate e ora è ricoverato nel reparto di pediatria. Non ha mai perso conoscenza.

Sua mamma, una donna italiana di 42 anni, è ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Maria Vittoria di Torino. Lei, in cura presso i servizi psichiatrici della zona per una grave forma di depressione, e il bambino sono stati salvati dall'ex marito, che poi ha chiamato i soccorsi.

tentato-omicidio-bambino-tentato-suicidio-mamma-via-amati-venaria-reale-191115-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Bollette luce e gas, buone notizie per metà delle famiglie italiane

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 14 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 12 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento