Autoerotismo con i giochi della bimba: condannata babysitter

Utilizzava per procurarsi piacere un aspirapolvere giocattolo. Il tutto avveniva lontano dalla piccola, che non era in alcun modo coinvolta e non si è mai accorta di nulla. È accaduto nel Pordenonese

Quando hanno dato un'occhiata alle registrazioni, sono rimasti di stucco. La babysitter faceva autoerotismo con il giocattolo della loro figlia di 3 anni. Utilizzava per procurarsi piacere un aspirapolvere giocattolo. Il tutto avveniva lontano dalla piccola, che non era in alcun modo coinvolta e non si è mai accorta di nulla.

È accaduto nel Pordenonese. Al processo che ne è seguito, la donna, sudamericana, è stata condannata a un anno con la condizionale per corruzione di minori. Ad accorgersi dell'episodio è stato il padre della bambina, che aveva installato una telecamera. Ha denunciato la donna ai Carabinieri, ed ha licenziato la baby sitter. Nel filmato, si nota la giovane sudamericana compiere atti di auto-erotismo con l'aspirapolvere giocattolo della bimba. 

La notizia ha grande risalto oggi sui quotidiani locali Il Gazzettino e il Messaggero Veneto: la babysitter ha patteggiato un anno di pena, con il beneficio della sospensione condizionale. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      È l'Italia dei suicidi per crisi: "Imprenditori i più colpiti, si ammazzano per la vergogna"

    • Cronaca

      Bracciante morta di fatica nei campi: in carcere gli sfruttatori di Paola

    • Politica

      Pd, Orlando ed Emiliano sfideranno Renzi: "La politica non è prepotenza"

    • Politica

      "I profughi non sono clandestini": condannata la Lega Nord per discriminazione

    I più letti della settimana

    • Incidente a Vallelunga, muore il pilota di motociclismo Stefano Togni

    • Evasione dal carcere di Firenze: è caccia ai tre detenuti

    • Commando assalta portavalori sulla Salerno-Avellino: terrore in autostrada

    • Incidente sull'A8, furgone si ribalta e travolge un'auto: un morto e due feriti gravi

    • Sigilli al calzificio cinese, dopo 12 ore i titolari lo riaprono

    • Brindisi, ragazzo violentato in stazione: arrestati due uomini

    Torna su
    Today è in caricamento