Meningite, caso sospetto a Bari: morta una bambina di 4 anni

La piccola era ricoverata da ieri sera e sarebbe deceduta a causa di una sepsi batterica. Se confermato, si tratterebbe del quinto contagio in Puglia registrato in pochi giorni

Foto di repertorio

BARI - Una bambina di quattro anni è morta all'ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari per sospetta meningite. Lo conferma l'Osservatorio epidemiologico della Regione Puglia.

La piccola era stata ricoverata inizialmente presso l'ospedale Dimiccoli di Barletta e poi trasferita nel capoluogo pugliese. I medici stanno accertando se l'infezione mortale sia stata determinata da pneumococco o meningococco.

Secondo i medici sarebbe deceduta a causa di una sepsi, ovvero di un'infezione batterica localizzata su tutto il corpo. Se confermato, si tratterebbe del quinto caso di meningite in pochi giorni in Puglia, l'ultimo dei quali ieri, con un 50enne ricoverato all'ospedale 'Miulli' di Acquaviva delle Fonti.

La situazione è costantemente monitorata dall'Osservatorio epidemiologico regionale, diretto dalla dottoressa Cinzia Germinario.

La notizia su BariToday
 

Potrebbe interessarti