Meningite, morta una bambina di 7 mesi

Il decesso della piccola all'ospedale Cotugno di Napoli

Foto di archivio

Una bambina di soli sette mesi è morta all'ospedale Cotugno di Napoli a causa di una violenta forma di meningite. La piccola era originaria di Nola. Era stata trasportata al Cotugno nella giornata di ieri, dall'ospedale della città natale in cui era stata inizialmente ricoverata.

Le sue condizioni erano purtroppo già disperate, scrive NapoliToday. A nulla sono valsi i tentativi del personale medico dell'ospedale napoletano specializzato in malattie infettive per tenerla in vita. La meningite che l'ha colpita aveva portato ad una Cid (Coagulazione intravasale disseminata), una delle possibili manifestazioni cliniche dell’infezione.

A Brancaccio piange pure il cielo, lacrime al funerale di Giuseppe: "Non si può morire così" 

Al di là dei farmaci e del tentativo di circolazione extracorporea - usata per ripulire il suo sangue dalle tossine - non è stato possibile salvarla: il suo cuore si è fermato ieri sera. Si tratta del quinto caso di morte da meningite dall’inizio dell’anno, in Campania.

La notizia su NapoliToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento