Italo, nato in auto dopo minuti di apprensione: "Lacrime liberatorie e grande applauso"

Siamo a Caserta, Italo è venuto al mondo in auto davanti al pronto soccorso

Foto (pubblica) tratta dal gruppo Facebook "Ciò che vedo in città - SMCV "

La gioia e le lacrime dopo minuti di apprensione. Italo ha commosso tutti: è nato in auto davanti al pronto soccorso. Siamo a Caserta. Il piccolo è nato praticamente di fronte l’ingresso del pronto soccorso dell’ospedale della città campana. La prontezza e la competenza del personale medico del "Sant’Anna e San Sebastiano" sono state provvidenziali: si sono visti arrivare un’auto con a bordo i due genitori mentre il piccolo avevo deciso di venire al mondo proprio durante la corsa verso il nosocomio del capoluogo.

Una situazione resa pericolosa dal cordone ombelicale che aveva avvolto la gola del piccolo Italo, ma che i medici dell’ospedale sono riusciti a fronteggiare, salvando la vita del neonato e regalando ai due genitori una gioia immensa.

Italo, nato in auto davanti all'ospedale a Caserta

"Grazie al grande lavoro di squadra, alla sinergia di ogni attore coinvolto, il neonato è stato estratto dalla macchina ed assistito immediatamente dal personale preposto. Un sospiro di sollievo, lacrime liberatorie ed un grande applauso al personale al primo vagito del nascituro" si legge in un post pubblico sul gruppo Facebook "Ciò che vedo in città - SMCV". Tanti i commenti e gli auguri. Buona vita Italo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento